Mercoledì 05 Agosto 2020 | 21:43

NEWS DALLA SEZIONE

L'ufficialità
Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

 
SANITÀ
La testa degli ospedali a Potenza, ma l'Asl l'unica farà capo a Matera

La testa degli ospedali a Potenza, ma l'Asl l'unica farà capo a Matera

 
In Basilicata
Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

 
INFRASTRUTTURE
Genzano di Lucania, distretto G: al via lavori da 50 milioni

Genzano di Lucania, distretto G: al via lavori da 50 milioni

 
maltempo
Potenza, bomba d'acqua sulla città: si allaga un supermercato

Potenza, bomba d'acqua sulla città: si allaga un supermercato

 
UNIVERSITÀ

Unibas, facoltà di Medicina: ora studiano gli aspiranti rettori

 
IL CASO

I familiari del centauro morto a Melfi: il manager Kawasaki va processato

 
Automobilismo
Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

 
la scoperta
Potenza, un bazar della droga nel centro d'accoglienza: arrestato 38enne nigeriano

Potenza, un bazar della droga nel centro d'accoglienza: arrestato 38enne nigeriano

 
Tragedia
Vinovo, guardia giurata di Vietri di Potenza uccide la compagna e si toglie la vita

Guardia giurata di Vietri di Potenza uccide la compagna in Piemonte e si toglie la vita

 
L'INVENZIONE
Potenza, mascherina e disinfettante tutto a portata di borsetta

Potenza, mascherina e disinfettante tutto a portata di borsetta

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, quanta folla agli arrivi: centrocampo da ridisegnare

Bari, quanta folla agli arrivi: centrocampo da ridisegnare

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraAllarme covid 19
Ferrandina, altri 10 migranti in fuga dal centro di accoglienza: hanno violato la quarantena

Ferrandina, altri 10 migranti in fuga dal centro di accoglienza: hanno violato la quarantena

 
BariIl caso
In due sul monopattino a Bari: filmati e multati dalla Polizia 

In due sul monopattino a Bari: filmati e multati dalla Polizia

 
PotenzaL'ufficialità
Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

 
LecceIl caso
È ufficiale: l'animale che si aggirava sulle spiagge del Salento è un lupo

È ufficiale: l'animale che si aggirava sulle spiagge del Salento è un lupo

 
FoggiaL'iniziativa
Braccianti morti a Foggia: un'opera per ricordare le vittime del caporalato

Braccianti morti a Foggia: un'opera per ricordare le vittime del caporalato

 
BatIl caso
Covid 19, anziana torna positiva in Rsa di Andria: tutti negativi i dipendenti

Covid 19, anziana torna positiva in Rsa di Andria: tutti negativi i dipendenti

 
HomeEroe per un giorno
Taranto, militare fuori servizio si tuffa e salva 7 persone dalla furia del mare

Taranto, militare fuori servizio si tuffa e salva 7 persone dalla furia del mare

 
BrindisiAMBIENTE
Brindisi, in un solo mese i Cc scoprono 18 discariche abusive

Brindisi, in un solo mese i Cc scoprono 18 discariche abusive

 

i più letti

Sua maestà il baccalà sulle tavole di Avigliano

di SANDRA GUGLIELMI
Parte oggi un nuovo viaggio nel gusto, nella tradizione e nel divertimento grazie alla XX edizione delle «Giornate del commercio e dell’artigianato - Sagra del Baccalà e non solo». Nella tre giorni di full immersion nei sapori tradizionali della cittadina gianturchiana e del suo prodotto tipico, il baccalà, i turisti della gola, che a migliaia accorrono nella cittadina per gustare i mille sapori del merluzzo salato ed essiccato divenuto negli anni punta di diamante dell’arte culinaria locale
Sua maestà il baccalà sulle tavole di Avigliano
di SANDRA GUGLIELMI

Parte oggi un nuovo viaggio nel gusto, nella tradizione e nel divertimento grazie alla XX edizione delle «Giornate del commercio e dell’artigianato - Sagra del Baccalà e non solo». Nella tre giorni di full immersion nei sapori tradizionali della cittadina gianturchiana e del suo prodotto tipico, il baccalà, i turisti della gola, che a migliaia accorrono nella cittadina per gustare i mille sapori del merluzzo salato ed essiccato divenuto negli anni punta di diamante dell’arte culinaria locale, potranno immergersi in un viaggio tra l’enogastronomia e la storia di una cittadina che vuole mostrare e presentare se stessa attraverso le sue tradizioni e la sua cultura.

«La manifestazione – spiega il sindaco Vito Summa -, con alle spalle ormai 2 decenni di vita e successi, ha lo scopo di costruire un dialogo tra il mondo imprenditoriale e le ricchezze, sia ambientali che umane, del territorio, sollecitando l’interesse turistico di viaggiatori alla ricerca di emozioni, suggestioni e sapori». «Il baccalà – con - tinua - è cittadino aviglianese a pieno titolo, modello culinario e vero e proprio patrimonio culturale, che vogliamo far conoscere sempre di più all’esterno». Saranno circa 20 i quintali di baccalà che saranno cucinati con ricette tradizionali ed innovative, in abbinamento ai prodotti tipici e dal gusto forte della terra aviglianese, dal baccalà «della vigna» a quello alle patate, ai «cimaruli», ai peperoni «cruschi», ai «rosica rosica», «alla cantina », a «ciauredda », ma anche ai ravioli, alla pizza, alle frittelle e ad inedite ed accattivanti ricette.

E proprio per diffondere la tradizione culinaria aviglianese, l’amministrazione comunale ha pensato quest’anno di organizzare un “Mini-corso di cucina sperimentale per la preparazione di nuove e succulente pietanze a base di prodotti tipici” (a cui sarà possibile iscriversi telefonando allo 0971 701855 o inviando la scheda d’adesione a baccalando@gmail.com), che si terrà domani, dalle ore 17.00, nel Chiostro del palazzo di Città, a cura degli chef Gerardo Bonelli, Tiziana Lopardo e Mario Picerno, componenti dell’Associazione Cuochi Potentini.

«Il coinvolgimento di appassionati di cucina durante la sagra – afferma l’assessore Vito Lucia – sarà solo il primo passo di un progetto che sta prendendo forma e vedrà la luce nei prossimi giorni. Vogliamo far sì che questi tre giorni dedicati al baccalà ed ai prodotti tipici diventino solo il momento finale di un percorso di promozione e valorizzazione che duri tutto l’anno. Abbiamo pensato di istituire un premio per l’ideazione e realizzazione di ricette a base di baccalà e dei prodotti locali con appositi bandi per le scuole, per i cuochi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie