Mercoledì 01 Aprile 2020 | 20:48

NEWS DALLA SEZIONE

emergenza coronavirus
Scuola didattica a distanza: oltre un milione per la Basilicata

Scuola didattica a distanza: oltre un milione per la Basilicata

 
emergenza coronavirus
Regione Basilicata, task force attività produttive incontra ordini professionali

Regione Basilicata, task force attività produttive incontra ordini professionali

 
il bollettino
Coronavirus Basilicata, 11 nuovi contagi nelle ultime 24 ore, 227 casi totali

Coronavirus Basilicata, 11 nuovi contagi: il totale sale a 227. I morti complessivi sono 9

 
il bollettino
Coronavirus Basilicata: 14 contagi in più nelle ultime 24 ore, il totale sale a 225

Coronavirus Basilicata: 14 contagi in più nelle ultime 24 ore, il totale sale a 225

 
Lieto fine
Potenza, trovata anziana che si era allontana da casa di riposo

Potenza, trovata anziana che si era allontana da casa di riposo

 
La decisione
Truffa parchi fotovoltaici in Basilicata, confermati sequestri

Truffa parchi fotovoltaici in Basilicata, confermati sequestri

 
Il virus
Tolve, paese blindato per Coronavirus: la spesa si fa in ordine alfabetico

Tolve, paese blindato per Coronavirus: la spesa si fa in ordine alfabetico

 
il bollettino
Coronavirus, la Basilicata arriva a 200 contagi, 32 nelle ultime 24 ore

Coronavirus, la Basilicata arriva a 200 contagi, 32 nelle ultime 24 ore

 

Il Biancorosso

l'annuncio
Comune Bari stanzia 3,6mln per manutenzione stadio San Nicola

Comune Bari stanzia 3,6mln per manutenzione stadio San Nicola

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariemergenza coronavirus
Bari, alla Mater Dei mascherine «Andrà tutto bene» alle partorienti

Bari, alla Mater Dei mascherine «Andrà tutto bene» alle partorienti

 
Materasolidarietà
Matera, 5mila mascherine donate all'ospedale Madonna delle Grazie

Matera, 5mila mascherine donate all'ospedale Madonna delle Grazie

 
Tarantola segnalazione
Mittal Taranto, «gravi carenze igieniche in Acciaieria»

Mittal Taranto, «gravi carenze igieniche in Acciaieria»

 
Foggiaraid
Foggia: bomba contro centro anziani, danni. Secondo attentato in tre mesi

Foggia: bomba contro Rsa. Secondo attentato in tre mesi
La gente dai balconi: «Basta mafia»

 
Batuniversità
Come cambia lo stile di vita al tempo del Covid-19? La risposta in una tesi di Laurea di un barlettano

Come cambia lo stile di vita al tempo del Covid-19? La risposta in una tesi di Laurea di un barlettano

 
Brindisia mesagne
Sacra Corona Unita: pentito si suicida in località protetta del Brindisino

Sacra Corona Unita: pentito si suicida in località protetta del Brindisino

 
Leccel'operazione
Lecce, cc arrestano in flagrante giovane con marijuana e 395 euro in contanti

Lecce, cc arrestano in flagrante giovane con marijuana e 395 euro in contanti

 

i più letti

l'analisi

Potenza, studio Uil: «Dipendenti privati pagati meno del resto d'Italia»

Le retribuzioni medie sono di circa 700 euro mensili inferiori a quelle dei lavoratori lombardi e di circa 500 euro inferiori a quelle dei piemontesi ed emiliani

infortuni sul lavoro

POTENZA - «Le retribuzioni medie dei lavoratori lucani dipendenti del settore privato sono di circa 700 euro mensili inferiori a quelle medie dei lavoratori lombardi e di circa 500 euro mensili inferiori a quelle dei lavoratori piemontesi ed emiliani».

È quanto si ricava da uno studio della Uil, che si riferisce al 2018 ed è basato su «dati Inps pubblicati nell’Osservatorio sui lavoratori dipendenti del settore privato». La Basilicata «si colloca al quart'ultimo posto della graduatoria: le retribuzioni medie ammontano a 1.243 euro (Lombardia 1.944 euro, Piemonte 1.738 euro, Emilia 1.730 euro) con forte differenza tra lavoratori full-time (circa 1.600 euro al mese) e part-time (632 euro al mese). Si tratta di una mappatura che, seppur non esaustiva della totalità dell’occupazione dipendente (sono infatti esclusi gli operai agricoli e domestici) - ha spiegato la Uil - intende fotografare la composizione geografica, per qualifica, per genere e per età di tale tessuto occupazionale, ponendo particolare attenzione a come questi indicatori influiscano sulle retribuzioni medie mensili di ogni lavoratrice e lavoratore. Nei dati emergono alcuni elementi di criticità divenuti strutturali nel nostro mercato del lavoro: il divario retributivo di genere a parità di qualifica ed una bassissima presenza femminile nelle qualifiche più alte; un Mezzogiorno caratterizzato da retribuzioni medie mensili più basse rispetto al Centro-Nord, ciò dovuto anche ad una forte componente di lavoro part-time che riduce le giornate retribuite».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie