Giovedì 11 Agosto 2022 | 04:09

In Puglia e Basilicata

Arrestato

Picerno, minaccia di morte ex moglie e la spinge

Maltrattamenti in famiglia arrestato 2 volte in 2 giorni

Un uomo di 36 anni bloccato dalla Polizia

24 Giugno 2019

Redazione on line

Un uomo di 36 anni, originario di Picerno (Potenza), è stato arrestato dalla Polizia, a Potenza, con l’accusa di maltrattamenti ai danni della ex moglie, che vive nel capoluogo lucano.

La donna ha chiesto l’intervento della Polizia dopo che l'uomo, «in presenza del figlio minorenne», l’aveva minacciata di morte e spinta a terra. La donna ha riportato lesioni curate nel pronto soccorso dell’ospedale «San Carlo». Su disposizione della Procura della Repubblica, l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725