Giovedì 23 Maggio 2019 | 11:23

NEWS DALLA SEZIONE

L'operazione
GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

 
Comando provinciale
Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

 
A ripacandida
Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne nel Potentino

Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne

 
Il caso
Potenza, rapina in ufficio postale con taglierino: arrestato

Potenza, rapina in ufficio postale con taglierino: arrestato

 
Il caso
Potenza, contro l’eolico selvaggio: cittadini in corteo da Bardi

Potenza, contro l’eolico selvaggio: cittadini in corteo da Bardi

 
Minacce
Testa d'agnello mozzata nell'androne del palazzo di un medico: un arresto a Senise

Testa d'agnello mozzata nell'androne del palazzo di un medico: un arresto a Senise

 
lavoro
Basilicata, la Regione può assumere: 70 posti su cui decidere

Basilicata, la Regione può assumere: 70 posti su cui decidere

 
La lettera
Maltempo, Pd scrive a Conte «Date stato di calamità per area jonica»

Maltempo, Pd scrive a Conte «Date stato di calamità per area jonica»

 
Sanità
Potenza, stop liste d'attesa: al San Carlo ambulatori aperti anche di sabato

Potenza, stop liste d'attesa: al San Carlo ambulatori aperti anche di sabato

 
ENERGIA
Svolta «green» in Val d’Agri: l’Eni punta sulle rinnovabili

Svolta «green» in Val d’Agri: l’Eni punta sulle rinnovabili

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, 10 milioni di euro per il mercatoDe Laurentiis vuole crescere in fretta

Bari, 10 milioni di euro per il mercato: De Laurentiis vuole crescere in fretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariParla Patroni Griffi
Naufragio Norman Atlantic: permanenza del relitto ha danneggiato porto Bari

Naufragio Norman Atlantic: permanenza del relitto ha danneggiato porto Bari

 
FoggiaLo studio
Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

 
BatLa bomba
Barletta, paura per ordigno bellico in mare

Barletta, paura per ordigno bellico in mare

 
TarantoTaranto
Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

 
MateraL'idea
Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

 
LecceÈ in prognosi riservata
Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

 
BrindisiDopo la denuncia
Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

 
PotenzaL'operazione
GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

 

i più letti

La decisione

Potenza, sosta gratis per chi fa shopping in centro

A giorni parte il nuovo incentivo per rivitalizzare via Pretoria e dintorni

Potenza, sosta gratis per chi fa shopping in centro

Foto Tony Vece

A maggio e dicembre dello scorso anno due delibere di giunta hanno promesso sostegno alle attività commerciali del centro storico di Potenza, attraverso risorse e incentivi. Dopo la loro approvazione si attendono i bandi ma una parte delle somme previste è già stata spesa in accordo con i commercianti ed a breve si attendono altre novità. Da tempo, le attività presenti nel borgo antico del capoluogo di regione lamentano «l’abbandono» di via Pretoria: i frequentatori sono diminuiti negli anni e ciò ha determinato, in molti casi, la delocalizzazione o la chiusura di negozi. Chi ancora «resiste» più volte ha chiesto il sostegno del Comune e le speranza ora sono riposte nelle future azioni che l’amministrazione ha preso l’impegno di portare avanti, i commercianti sperano, in tempi brevi. Nella delibera di maggio si parla di «atto di indirizzo per la concessione di contributi in conto esercizio a sostegno di attività imprenditoriali ubicate in un’area del centro storico della città di Potenza» con la previsione di 65mila euro per il 2018 e 85mila per ciascuno degli anni successivi (2019 e 2020).

Secondo quanto riportato nella delibera «per l’anno 2018 il relativo avviso pubblico dovrà essere pubblicato entro il primo agosto sul sito web istituzionale dell’ente e del predetto dovrà essere dato avviso anche sulla stampa locale». Da maggio 2018 ad oggi, però, nessun bando pubblico è stato fatto perché nel corso di un confronto avviato con i commercianti è emersa la necessità di non disperdere le risorse in contributi che sarebbero stati minimi per ciascuna attività in considerazione della somma a disposizione. «Il bando - ha spiegato il sindaco di Potenza Dario De Luca - non è stato fatto perchè ci siamo accordati con i commercianti. Una parte delle risorse è stata destinata al videomapping in piazza Mario Pagano. La parte più consistente, ancora da spendere, sarà destinata a chi farà acquisti in centro: dimostrando di aver speso un determinato budget si avrà la possibilità di non pagare la sosta per le auto».


Quest’ultima iniziativa «partirà - ha continuato De Luca - a giorni. Gli 85mila euro previsti per ciascuno degli anni 2019 e 2020, invece, bisogna ancora valutare come spenderli». Intanto martedì scorso, si è svolta in Comune una riunione per definire il regolamento che potrà dare il via al bando secondo quanto stabilito con la seconda delibera di giunta approvata a fine anno e che riguarda «Misure incentivanti la rivitalizzazione del centro storico». «Si concederà - ha sottolineato il primo cittadino - a tutte le attività commerciali del centro storico un contributo pari all’importo della tariffa rifiuti versata a condizione che le stesse attività garantiscano in determinati orari, compresi i festivi, l’apertura e l’accensione delle vetrine». Rianimare il centro storico è sempre stato uno degli obiettivi dell’amministrazione ma il tempo sta per scadere: a maggio si vota.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400