Giovedì 22 Agosto 2019 | 15:17

NEWS DALLA SEZIONE

Inquinamento
Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

 
San Carlo
Potenza, medici malati e infortunati: chiuso reparto neonatale, disposta inchiesta

Potenza, medici malati e infortunati: chiuso reparto neonatale, disposta inchiesta

 
I controlli
Laghi di Monticchio, chiuso ristorante: aveva lavoratore in nero

Laghi di Monticchio, chiuso ristorante: aveva lavoratore in nero

 
Il caso
Melfi, Comune condizionato dalla criminalità, si insedia commissione

Melfi, Comune condizionato dalla criminalità, si insedia commissione

 
Il caso
Regione Basilicata, il «concorsone» scompare dopo dieci anni di attesa

Regione Basilicata, il «concorsone» scompare dopo dieci anni di attesa

 
Al San Carlo
Potenza, ricoveri sospesi a Neonatologia: i piccoli saranno trasferiti

Potenza, ricoveri sospesi a Neonatologia: non ci sono medici, bimbi trasferiti

 
Il recupero
Potenza, abbandonati in un sacco e gettati in canalone: la polizia salva 9 cuccioli

Potenza, abbandonati in un sacco e gettati in canalone: la polizia salva 9 cuccioli

 
Operazione della Gdf
Reddito di cittadinanza: due furbetti scoperti nel Potentino

Reddito di cittadinanza: due furbetti scoperti nel Potentino

 
a «La vita in diretta»
La Gazzetta e il pensionato che all’Inps risultava deceduto : la storia va in tv

La Gazzetta e il pensionato che all’Inps risultava deceduto: la storia va in tv

 
Treni
Potenza-Bari querelle tra Regioni: il trasporto diretto non piace ai pugliesi

Potenza-Bari querelle tra Regioni: il trasporto diretto non piace ai pugliesi

 
Il caso
Riforma poli museali, la Basilicata è contraria a «sposare» la Puglia

Riforma poli museali, la Basilicata è contraria a «sposare» la Puglia

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaInquinamento
Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

 
Bari
Bari, boss Montani torna in cella: sparò per vendicare morte del figlio

Bari, boss Montani torna in cella: sparò per vendicare morte del figlio

 
TarantoUn 46enne
Massafra, perseguita la ex e il suo compagno: in cella

Massafra, perseguita la ex e il suo compagno: in cella

 
BatLa curiosità
Barletta, una Pizza «Art» per Fiorella Mannoia

Barletta, una Pizza «Art» per Fiorella Mannoia

 
FoggiaLa condanna
Foggia, 8 chili marijuana in frigo: patteggia due anni

Foggia, 8 chili marijuana in frigo: patteggia due anni

 
BrindisiIl provvedimento
Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker

Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker
A Massafra in cella 46enne

 
LecceSalento e movida
Lecce, l'amarezza dei gestori delle discoteche dopo il blitz: noi estranei

Lecce, l'amarezza dei gestori delle discoteche dopo il blitz: noi estranei

 
MateraDalla Gdf
Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

 

i più letti

Il decreto

Elezioni regionali, in Basilicata si vota il 26 maggio 2019

Flavia Franconi ha firmato un decreto che accorpa le elezioni regionali lucane alle elezioni europee

La Corte Costituzionale boccia sette leggi della Regione Basilicata

Le prossime elezioni regionali si svolgeranno in Basilicata il 26 maggio 2019: in serata, la presidente facente funzioni della giunta, Flavia Franconi, ha firmato un decreto che accorpa le elezioni regionali lucane alle elezioni europee.
Prima di firmare il decreto - secondo quanto si è appreso - Franconi ha riunito la giunta regionale. E’ stata anche inviata una comunicazione al Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, per lasciare al Governo la possibilità, con un decreto legge, di modificare la data del 26 maggio e di far svolgere le elezioni regionali in Basilicata in una data antecedente.


Oggi il candidato presidente del Movimento 5 stelle, Antonio Mattia, aveva diffidato Franconi dall’indicare il 26 maggio, spiegando che la data giusta era quella del 20 gennaio 2019. Poco dopo, un documento dei partiti di maggioranza aveva invece indicato come giusta proprio la data del 26 maggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie