Domenica 17 Gennaio 2021 | 13:45

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Potentino
Avigliano: in una Rsa inaugurata la prima tenda degli abbracci della Basilicata

Avigliano: in una Rsa inaugurata la prima tenda degli abbracci della Basilicata

 
I numeri
Covid, in Basilicata una festa di compleanno a Grumento accende un altro focolaio

Covid, in Basilicata una festa di compleanno a Grumento accende un altro focolaio

 
zona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
dati regionali
Covid in Basilicata, altri 2 decessi e 89 nuovi contagi (su 790 tamponi): tasso di positività all'11,2%

Covid in Basilicata, altri 2 decessi e 89 nuovi contagi (su 790 tamponi): tasso di positività all'11,2% e trend in aumento

 
L'emergenza
Basilicata, abbattimento cinghiali: sì al piano regionale. Si potranno eliminare 5.600 esemplari

Basilicata, abbattimento cinghiali: sì al Piano regionale. Coldiretti: «C'è altro da fare»

 
sanità
Potenza, cure domiciliari: il Tar boccia il bando lucano

Potenza, cure domiciliari: il Tar boccia il bando lucano

 
L'emergenza
Vaccini anti covid, in Basilicata somministrate 7.261 dosi (52,8%)

Vaccini anti covid, in Basilicata somministrate 7.261 dosi (52,8%). Anci: «Nessuno conosce il piano»

 
la «trovata»
Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

 
Difesa ambiente
No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

 
Il caso
Tempa Rossa, Total lancia app per il monitoraggio ambientale

Tempa Rossa, Total lancia app per il monitoraggio ambientale

 

Il Biancorosso

L'intervista
Auteri toglie gli alibi al Bari: «La fortuna? Conta altro»

Auteri toglie gli alibi al Bari: «La fortuna? Conta altro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaNel Potentino
Avigliano: in una Rsa inaugurata la prima tenda degli abbracci della Basilicata

Avigliano: in una Rsa inaugurata la prima tenda degli abbracci della Basilicata

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
Foggianel foggiano
San Giovanni Rotondo, morto l'ultimo frate che ha vissuto insieme a Padre Pio

San Giovanni Rotondo, morto l'ultimo frate che ha vissuto insieme a Padre Pio

 
BariLotta al virus
Bari, al Policlinico via al richiamo vaccinale per i primi 30 operatori sanitari

Bari, al Policlinico via al richiamo vaccinale per i primi 30 operatori sanitari

 
LecceL'evento
La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

ferrovie

«Torni il treno sul binario
tra Sicignano e Lagonegro»

«Torni il treno sul binario tra Sicignano e Lagonegro»

di Salvatore Lovoi

LAGONEGRO - La tratta ferroviaria Sicignano-Lagonegro sarà ripristinata: è quanto ha comunicato il presidente della Regione Campania, Vicenzo De Luca, nella conferenza di presentazione del “Frecciarossa per il Cilento” a Salerno. Il governatore con questa importante dichiarazione ha confermato quanto anticipato, di recente, dall’assessore regionale allo Sviluppo e Turismo, Corrado Matera sulla possibilità di recuperare una linea chiusa da oltre trent’anni ma, ufficialmente, mai dismessa. In tale direzione avviati contatti con le Ferrovie dello Stato per dimostrare che a sud delle province salernitane e potentine esiste un territorio con grandi potenzialità turistiche e avviare le procedure per riconsegnare al Vallo di Diano e al Lagonegrese un collegamento anche su ferro.

Si riaprono, quindi, le speranze per rivendere in attività un binario che pur transitando, per la maggior parte, sul territorio campano aveva come capolinea la Basilicata (dove già si parlava di una riconversione a ciclovia). L’intervento potrebbe essere diviso in due tranche, la prima dovrebbe riguardare il segmento fra Sicignano e Polla, la seconda quello che da Polla arriva a Lagonegro.

Aperta nel 1892 e chiusa dal 1987 la strada ferrata - di circa 80 km - è stata più volte al centro di richieste e impegni mai andati a buon fine. Da qui le dichiarazioni del Comitato per la riattivazione della tratta che ha accolto con favore la notizia: «Bene le intenzioni, ma adesso i fatti: convocare un tavolo per un cronoprogramma». Si tratta di uno spiraglio positivo, per una questione che il Comitato segue con costanza dal lontano 2012. Ora è necessario convocare un incontro operativo presso il Ministero dei Trasporti fra i rappresentanti della Regione Basilicata, Regione Campania, gli attori e i tecnici di Rfi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie