Domenica 23 Settembre 2018 | 08:04

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

A Cogliandrino

Giallo a Lauria, trovato un cadavere nel cellophane

Secondo i primi accertamenti si tratterebbe di un uomo e la morte risalirebbe ad alcuni mesi fa. La modalità con cui è stato trovato l’uomo farebbero escludere una morte naturale e ipotizzare, invece, una morte violenta

Giallo a Lauria, trovato un cadavere nel cellophane

LAURIA . È mistero sull’identità di un cadavere trovato ieri a Lauria, in provincia di Potenza. Il corpo, irriconoscibile e in avanzato stato di decomposizione, è stato trovato avvolto in un cellophane e privo di una parte del cranio, in una zona impervia nella frazione di Cogliandrino. Secondo i primi accertamenti si tratterebbe di un uomo e la morte risalirebbe ad alcuni mesi fa. La modalità con cui è stato trovato l’uomo farebbero escludere una morte naturale e ipotizzare, invece, una morte violenta.

Sul corpo dell’uomo erano ancora presenti tracce degli indumenti che indossava, in particolare, un paio di pantaloni, un gilet e una cintura, inequivocabilmente maschile.

A scoprire il cadavere e a segnalarne la presenza ai carabinieri è stato un cercatore di funghi che si trovava in zona. Dopo il ritrovamento sono scattate le indagini da parte degli inquirenti per risalire all’identità dell’uomo. Le prime ricerche si sono focalizzate sulla cerchia di persone scomparse nel Lagonegrese. Non si esclude, infatti, che possa trattarsi proprio di Mariano Di Lascio, il 42enne di Lauria, del quale non si hanno più notizie dal 21 novembre scorso.

Ma la conferma si potrà avere solo con l’esame del Dna che dovrebbe essere disposto già oggi dal capo della Procura di Lagonegro, Vittorio Russo. «L’esame del Dna - ha dichiarato - sarà la prova del nove per risalire all’identità dell’uomo. Più complicato stabilire la cause della morte e come il corpo si trovasse in una zona così impervia del territorio».

Nella giornata di oggi sarà disposta la perizia medico-legale che dovrà far luce sul caso che si prospetta certamente complesso. Intanto è difficile pensare che i resti trovati appartengano ad altre due persone di cui non si hanno tracce da molti anni. Risale infatti, a 5 anni fa, l’11 ottobre 2013, la scomparsa di Raffaele Iannuzzi, pensionato 78enne di Lagonegro, allontanatosi da casa per andare in cerca di funghi. Ma sarebbe da escludere anche Nicola Bevilacqua, 34enne di Lauria, scomparso da 15 anni, dal suo Paese, il 17 maggio del 2003. Le ultime tracce: in una Panda con due amici.

Pino Perciante e Antonietta Zaccara

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Picerno, torna in chiesa San Roccodipinto rubato e trovato ad Amalfi

Picerno, torna in chiesa San Rocco dipinto rubato e trovato ad Amalfi

 
Vietri, nasconde droga in autoscoperto dai Cc: arrestato

Vietri, nasconde droga in auto
scoperto dai Cc: arrestato

 
Vaccinazioni in Basilicata, 12 genitori denunciati: fioccano le irregolarità

Vaccinazioni in Basilicata, 12 genitori denunciati: fioccano le irregolarità

 
Potenza, proroga trasporti: il caso finisce alla Corte Conti

Potenza, proroga trasporti: il caso finisce alla Corte Conti

 
Terremoti, gli esperti di tutto il mondo si incontrano a Potenza

Terremoti, gli esperti di tutto il mondo si incontrano a Potenza

 
Agricoltura, pomodori danneggiati: chiesto stato di calamità

Agricoltura, pomodori danneggiati: chiesto stato di calamità

 
Potenza, ponti non antisismici: assolti i vertici Anas

Potenza, ponti non antisismici: assolti i vertici Anas

 
Potenza, tentata concussione: medici del lavoro Asp andranno a processo

Potenza, tentata concussione: medici del lavoro Asp andranno a processo

 

GDM.TV

Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 

PHOTONEWS