Sabato 31 Ottobre 2020 | 15:04

Il Biancorosso

Serie C
Bari, striscione con sfottò prima della trasferta-derby contro il Foggia alla Zaccheria

Bari, striscione con sfottò prima della trasferta-derby contro il Foggia alla Zaccheria

 

NEWS DALLE PROVINCE

Lecceduplice omicidio
Lecce, «Uccisi con 70 coltellate?» Il killer sorpreso dalla sua stessa ferocia

Lecce, «Uccisi con 70 coltellate?» Il killer sorpreso dalla sua stessa ferocia

 
Batpericolo contagio
Barletta, positivi Covid due parroci: uno è ricoverato al Mons.Dimiccoli

Barletta, positivi Covid due parroci: uno è ricoverato al Mons.Dimiccoli

 
Tarantointervento dei CC
Taranto, lite condominiale finisce a coltellate: due denunciati

Taranto, lite condominiale finisce a coltellate: due denunciati

 
BrindisiControlli dei CC
Ceglie Messapica, ruba guanti e igienizzante nella struttura sanitaria dove lavora: nei guai un 54enne

Ceglie Messapica, ruba guanti e igienizzante nella struttura sanitaria dove lavora: nei guai un 54enne

 
BariIl processo
Popolare Bari, tentò tutela azionisti: Longo esce dall'inchiesta

Popolare Bari, tentò tutela azionisti: Longo esce dall'inchiesta

 
Potenzadati regionali
Covid, + 166 nuovi contagi da Covid (47 sono in Puglia) e 1703 tamponi: un decesso nel Materano

Covid, + 166 nuovi contagi Covid (47 sono in Puglia) e 1703 tamponi: un morto nel Materano

 
Foggiaquesta mattina
Foggia, accusa malore mentre fa visita al cimitero: muore 65enne

Foggia, accusa malore mentre fa visita al cimitero: muore 65enne

 
MateraEmergenza contagi
Matera, monaci positivi Covid: chiuso santuario di Maria Santissima di Picciano

Matera, monaci positivi Covid: chiuso santuario di Maria Santissima di Picciano

 

i più letti

Anci Puglia: Trenitalia è stata inqualificabile

BARI – Il presidente di Anci Puglia, Luigi Perrone, a nome dei sindaci pugliesi, esprime "forte dissenso in merito al comportamento di Trenitalia, che ha annullato l'incontro di ieri con il presidente della Regione, Michele Emiliano, e con i sindaci sulla questione del prolungamento del Frecciarossa Milano-Bari fino a Lecce, rimandandolo a dopo l'audizione del prossimo 29 settembre in Parlamento.

E' un "atteggiamento sconcertante e inqualificabile – dichiara il presidente Anci Puglia – specialmente da parte di chi rappresenta un’azienda pubblica che dovrebbe se non altro conoscere e rispettare il galateo istituzionale e dovrebbe provare a contemperare gli obiettivi economici con l’interesse pubblico, con le esigenze di un territorio in continua crescita turistica, a cui comunque, bisogna garantire il diritto primario alla mobilità". "Evitare l’incontro con il governatore e con i sindaci – aggiunge Perrone – significa rifiutare il confronto con le comunità pugliesi che hanno fatto quadrato contro l'assurda decisione di Trenitalia, mobilitandosi in varie iniziative di protesta, per rivendicare il sacrosanto diritto alla mobilità e alla accessibilità. Sono certo che tutti i rappresentanti parlamentari pugliesi sapranno intervenire nei confronti del Governo per evitare di privare la Puglia e il Sud di un servizio che può rivelarsi strategico per il futuro".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400