Sabato 28 Novembre 2020 | 04:07

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, traffico a centrocampo: Auteri gestisce l'abbondanza

Bari, traffico a centrocampo: Auteri gestisce l'abbondanza

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'aggressione
Mafia a Bari, picchiato il padre di un «pentito» del clan Palermiti

Mafia a Bari, spedizione punitiva contro il padre di un «pentito» del clan Palermiti

 
FoggiaIl caso
Mafia, salgono a 36 le misure interdittive a imprese nel Foggiano

Mafia, salgono a 36 le misure interdittive a imprese nel Foggiano

 
MateraIl caso
Covid 19, consiglio comunale a Matera: «Non depotenziare l'ospedale»

Covid 19, consiglio comunale a Matera: «Non depotenziare l'ospedale»

 
Leccea Lecce
Bellanova: «Ulivo è simbolo del Mediterraneo, bisogna rigenerare il paesaggio»

Bellanova: «Ulivo è simbolo del Mediterraneo, bisogna rigenerare il paesaggio»

 
PotenzaIl virus
Coronavirus in Basilicata, Bardi: «Misure prorogate fino al 3 dicembre»

Coronavirus in Basilicata, Bardi: «Misure prorogate fino al 3 dicembre»

 
TarantoIl video
Museo MArTa di Taranto, da oggi si può vistare anche con il virtual tour in 3D

Museo MArTa di Taranto, da oggi si può vistare anche con il virtual tour in 3D

 
Brindisile indagini
Ostuni, incendio doloso auto ex sindaco: un indagato

Ostuni, incendio doloso auto ex sindaco: un indagato

 
Batnella Bat
Andria: furto, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale, due arresti

Andria: furto, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale, due arresti

 

i più letti

Elia: a fine ottobre i lavori sulla Napoli-Bari

ASSISI (PERUGIA) – "Fra un anno inizieranno i lavori definitivi sui tre itinerari importanti del sud che collegano grandi aree metropolitane come Napoli e Bari, Napoli e Reggio Calabria, Catania e Palermo e Messina": lo ha annunciato Michele Mario Elia, a.d delle Ferrovie dello Stato a margine del suo intervento ad Assisi nell’ambito del Cortile di Francesco.

"Noi abbiamo sempre portato avanti il discorso della realizzazione di questi tre itinerari – ha sottolineato l'amministratore delegato – e con lo Sblocca Italia siamo riusciti ad avere forte incisività su questi progetti".

Elia ha quindi spiegato che "il ministero ha poi individuato con la figura di un commissario un acceleratore delle opere, sempre nel rispetto delle regole degli appalti e del territorio, per poter annullare così le attività di carattere burocratico visto che con una struttura commissariale possono essere risolte più facilmente".

"I lavori dovrebbero iniziare – ha spiegato l’ad di Fs – a fine ottobre almeno su due lotti della Napoli-Bari e su un lotto della Catania-Messina, sono preparatori per quelli definitivi che devono essere appaltati e consegnati entro ottobre 2016. E quindi fra un anno inizieranno i lavori definitivi sulle tratte".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400