Domenica 01 Agosto 2021 | 22:49

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Lecce, pregiudicato trovato morto per strada: abitava in alloggio parrocchia

Lecce, pregiudicato trovato morto per strada: abitava in alloggio parrocchia

 
PotenzaLa curiosità
È nel Potentino il ponte tibetano più lungo del mondo

È nel Potentino il ponte tibetano più lungo del mondo

 
MateraEditoria
Gazzetta del Mezzogiorno, il sindaco di Matera: «Salvaguardare la testata e i lavoratori»

Gazzetta del Mezzogiorno, il sindaco di Matera: «Salvaguardare la testata e i lavoratori»

 
TarantoEditoria
Gazzetta Mezzogiorno, sindaco Taranto: «È una scomparsa inaccettabile»

Gazzetta Mezzogiorno, sindaco Taranto: «È una scomparsa inaccettabile»

 
BariIl caso
Gravina, rogo minaccia ancora bosco Difesa Grande: fiamme riprendono vigore dopo 2 giorni

Gravina, rogo minaccia ancora bosco Difesa Grande: fiamme riprendono vigore dopo 2 giorni

 
Homeeditoria
Gazzetta, Rossi: «Le ragioni di questo sostegno anche dinanzi al governo Draghi»

Gazzetta, Rossi: «Le ragioni di questo sostegno anche dinanzi al governo Draghi»

 
Foggianel foggiano
I carabinieri salvato il gatto dal fuoco

I carabinieri salvano il gatto dal fuoco

 
Batcontrolli sul litorale
Bisceglie, tentato furto di una scooter: due arresti

Bisceglie, tentato furto di una scooter: due arresti

 

i più letti

Al Bano e Ferrarese: il Grande Salento non può essere privato dell'Alta velocità

Al Bano FerrareseBRINDISI - «L'Alta Velocità che si ferma a Bari sembra l'ultimo disperato tentativo di escludere una delle zone più belle d'Italia dal resto del Paese civilizzato - ha affermato Massimo Ferrarese, ex presidente della Provincia di Brindisi, coordinatore di Ap-Ncd per il Salento (nella foto con Al Bano) e presidente Invimit. È troppo tardi: il Salento rappresenta quanto di meglio esiste dal punto di vista turistico, enogastronomico e commerciale».

«Siamo noi il futuro dell'Italia e sperare di cancellarlo semplicemente tagliando i binari dell'Alta Velocità non servirà a ridimensionarne ruolo e aspirazioni. Per questo siamo pronti a scendere in campo, così come facemmo per trasformare un aeroporto di provincia in uno degli scali più importanti d'Italia».

«Il Grande Salento - aggiunge Al Bano Carrisi, testimonial della battaglia della Gazzetta per i treni veloci al Sud - non può essere privato dell'Alta Velocità , sarebbe come pensare di togliere all'Italia il futuro risparmiando su 200 chilometri di strada ferrata. Il Salento la più bella terra d'Italia?».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400