Sabato 23 Gennaio 2021 | 15:57

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LeccePuglia, cinema e tv
Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

 
TarantoIl caso
Taranto, poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati medici

Poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati i medici

 
FoggiaIl virus
Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

 
MateraOmicidio
Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: è un ingegnere di 46 anni. Gravemente ferito un altro

 
TarantoLa decisione
Un tarantino ai vertici dei servizi segreti, nominato da Conte l'ammiraglio Massagli

Un tarantino ai vertici dei servizi segreti, nominato da Conte l'ammiraglio Massagli

 
BatL'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 
BrindisiL'inchiesta
Fasano, maxi-truffe on line scoperta su scala nazionale: rinviato a giudizio

Fasano, maxi-truffe on line scoperte su scala nazionale: rinviato a giudizio imprenditore

 

i più letti

Conferenza sulla famiglia al via a Firenze, tra le polemiche

FIRENZE - Oltre duemila persone sono attese alla prima conferenza nazionale della Famiglia che comincia questa mattina a Firenze. A dare il via all'evento, voluto dal ministro Rosy Bindi, sarà il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

La Conferenza, che vedrà il confronto fra associazioni familiari, enti locali e governo (è previsto per oggi pomeriggio l'arrivo di nove ministri) e si concluderà sabato 26 maggio, risente delle polemiche sorte dopo la decisione del ministro Bindi di non invitare le associazioni degli omosessuali e delle famiglie di fatto. Posizione che ha spinto parte della maggioranza più radicale a non intervenire per protesta (mancheranno in particolare due ministri, Paolo Ferrero e Emma Bonino). L'accusa al ministro è di aver organizzato una manifestazione troppo in sintonia con le motivazione del Family day (mosso dal ddl sui Dico) e della Cei.
Obiettivo della manifestazione è la messa a punto di un piano d'azione del governo per le politiche familiari.
Presente, fra gli altri, alla Conferenza il Commissario europeo per l'occupazione, affari sociali e pari opportunità Vladimir Spidla. L'intervento di Napolitano sarà preceduto dalla lettura di passi del Cantico dei cantici letti dagli attori, nonché marito e moglie, Amanda Sandrelli e Blas Roca Rey.
Di fronte a Palazzo Vecchio, ad accogliere il ministro Bindi, le cinque famiglie italiane che chiedono di concludere l'iter adottivo di altrettanti bambini rumeni. «Il ministro ci ha rassicurato, ci ha detto che non ci abbandonerà» ha fatto sapere il portavoce del gruppo Vincenzo Macaluso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400