Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 05:44

GDM.TV

i più visti della sezione

«Contro la fuga di cervelli si può intervenire»

BARI - «Lo sforzo del mondo bancario che crede strategicamente nel Mezzogiorno - e che il Mezzogiorno deve riuscire a cogliere, monitorare ed affiancare - consiste nell'adattare il proprio modo di fare banca alla peculiarità della realtà in cui si opera, rispettandola e perciò senza pretendere di modificarla dall'oggi al domani». Il presidente di Banca Carime Andrea Pisani Massamormile all'iniziativa di presentazione del rapporto Banche e Mezzogiorno ha voluto entrare nel merito con una proposta per sostenere «i tanti giovani a cui ora è imposto di crcare lavoro al altrove». Sottolineando la disponibilità della banca, Pisani ha spiegato che i capitali necessari potranno arrivare in tre fasi «quando si tratta di aiutare il giovane ricercatore lì possiamo essere a livello di borsa di studio, possono bastare anche 15mila euro in un anno, sono importi che non sapventano, più difficile e0' quantificare il capitale necessario alal società che faccia da incubatore cioè che trosformi l'idea di qualcosa di presentabile al mondo dell'industria, qui si èpuò pensare in un primo momento a 2/2,5 mln ma la mia idea è che questo non sia capitale della società ma un fondo separato, vincolato a quel fine e dato in gestione alla società veicolo. Questo patrimopnio verbbe investito a tassi sufficienti a remunerare la società veiciolo a fare in modo che i cpaitali ritornino in circolo. Il terzo momento ovvero quando il trovato è pronto per esseretrasferito all'industria è un problema e deve essere tale, qui giocano i venture capital.»
«Il Mezzogiorno può e deve recuperare il suo handicap e deve al più presto acquistare il posto che gli compete in Italia ed in Europa e tutto ciò nell'interesse generale, che pure ci deve stare a cuore: perchè l'Italia e l'Europa non sarebbero tali e non saranno mai veramente compiute senza il nostro Mezzogiorno - ha concluso Pisani Masamormile - dipende solo da voi; da noi. Possiamo farcela: iniziamo dunque domani ed anzi, se possibile, questa sera».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia