Giovedì 13 Dicembre 2018 | 14:20

GDM.TV

La moglie dell'autista; «calunnie su di lui, la colpa è di una bibita ghiacciata»

(LAMPORO) VERCELLI - «Da alcuni giorni lo vedevo stanco e a fargli male potrebbe essere stata una bibita ghiacciata. Su di lui ho sentito tante calunnie». Serena Barone, 31 anni, difende così il marito, Michele Tizzani, l'autista dell'autobus che ieri si è ribaltato causando la morte di due bambini in gita con la loro scuola di Stroppiana (Vercelli).
«Michele è un ottimo padre e un ottimo marito», assicura la donna trattenendo le lacrime. «Mi spiace moltissimo per i bambini, sono sicura che certe cose non le farebbe mai», aggiunge quasi a volerlo scagionare dall'accusa di aver assunto sostanze stupefacenti. «Era tanto stanco per i turni massacranti che spesso fa al lavoro - prosegue - e gli avevo consigliato di prendersi qualche giorno di mutua, ma non mi ha voluto ascoltare perchè è attaccatissimo al suo lavoro».
Fare l'autista, per lui, è una vera e propria vocazione: «Gli ha insegnato a guidare suo papà - racconta la moglie Serena, che ha un negozio da parrucchiera a Crescentino (Vercelli) - e prima di essere assunto dalla Saacv di Santhià, sei anni fa, portava lo scuolabus di Crescentino». Il paese dove la coppia ha vissuto fino ad un paio d'anni fa prima di trasferirsi a Lamporo, un paesino vercellese dove ora vivono con il loro primogenito di 14 mesi.
«Michele ama suo figlio più di ogni altra cosa - continua la donna - e mi ha detto che quando è riuscito a saltare giù dal pullman ribaltato, e ha visto il corpicino di quel bambino morto, ha subito pensato al nostro piccolo ed è rimasto sconvolto. Non è l'uomo che le televisioni hanno dipinto, ve lo giuro, lui adora i bambini e proprio per questo motivo andava volentieri ad accompagnare le classi in gita».
Sulle cause dell'incidente, la moglie dell'autista ha la sua versione dei fatti: «So che dieci minuti prima dello schianto - rivela - si sono fermati ad un autogrill e mio marito ha bevuto una bibita. Gli piace molto bere le bevande ghiacciate, soprattutto quando inizia a fare caldo come in questo periodo. Deve avergli fatto male ed è per questo - conclude - che il pullman ha sbandato. Deve essere così...».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO