Sabato 16 Gennaio 2021 | 16:24

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Bariaccoglienza
Bari, 100 migranti eritrei trasferiti dalla Sicilia al Cara di Palese

Bari, 100 migranti eritrei trasferiti dalla Sicilia al Cara di Palese

 
LecceIl caso
L'Alpino camminatore in giro per l'Italia fa tappa a Porto Cesareo: «Viaggio per sensibilizzare sulla sclerosi tuberosa»

L'Alpino camminatore in giro per l'Italia fa tappa a Porto Cesareo: «Viaggio per sensibilizzare sulla sclerosi tuberosa»

 
Potenzazona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
Materala ripresa
Matera, dal 18 gennaio riaprono i musei «Ridola» e quello di Palazzo Lanfranchi

Matera, dal 18 gennaio riaprono i musei «Ridola» e di Palazzo Lanfranchi

 
Brindisiindagini dei CC
Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 
TarantoIl processo
Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

 

i più letti

La moglie dell'autista; «calunnie su di lui, la colpa è di una bibita ghiacciata»

(LAMPORO) VERCELLI - «Da alcuni giorni lo vedevo stanco e a fargli male potrebbe essere stata una bibita ghiacciata. Su di lui ho sentito tante calunnie». Serena Barone, 31 anni, difende così il marito, Michele Tizzani, l'autista dell'autobus che ieri si è ribaltato causando la morte di due bambini in gita con la loro scuola di Stroppiana (Vercelli).
«Michele è un ottimo padre e un ottimo marito», assicura la donna trattenendo le lacrime. «Mi spiace moltissimo per i bambini, sono sicura che certe cose non le farebbe mai», aggiunge quasi a volerlo scagionare dall'accusa di aver assunto sostanze stupefacenti. «Era tanto stanco per i turni massacranti che spesso fa al lavoro - prosegue - e gli avevo consigliato di prendersi qualche giorno di mutua, ma non mi ha voluto ascoltare perchè è attaccatissimo al suo lavoro».
Fare l'autista, per lui, è una vera e propria vocazione: «Gli ha insegnato a guidare suo papà - racconta la moglie Serena, che ha un negozio da parrucchiera a Crescentino (Vercelli) - e prima di essere assunto dalla Saacv di Santhià, sei anni fa, portava lo scuolabus di Crescentino». Il paese dove la coppia ha vissuto fino ad un paio d'anni fa prima di trasferirsi a Lamporo, un paesino vercellese dove ora vivono con il loro primogenito di 14 mesi.
«Michele ama suo figlio più di ogni altra cosa - continua la donna - e mi ha detto che quando è riuscito a saltare giù dal pullman ribaltato, e ha visto il corpicino di quel bambino morto, ha subito pensato al nostro piccolo ed è rimasto sconvolto. Non è l'uomo che le televisioni hanno dipinto, ve lo giuro, lui adora i bambini e proprio per questo motivo andava volentieri ad accompagnare le classi in gita».
Sulle cause dell'incidente, la moglie dell'autista ha la sua versione dei fatti: «So che dieci minuti prima dello schianto - rivela - si sono fermati ad un autogrill e mio marito ha bevuto una bibita. Gli piace molto bere le bevande ghiacciate, soprattutto quando inizia a fare caldo come in questo periodo. Deve avergli fatto male ed è per questo - conclude - che il pullman ha sbandato. Deve essere così...».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400