Mercoledì 20 Gennaio 2021 | 20:28

Il Biancorosso

Serie C
Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIndagini lampo della Ps
Taranto, ruba  creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

Taranto, ruba creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

 
Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in cento anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

Bitonto, focolaio Covid in centro anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

 
FoggiaControlli dei CC
Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

 
LecceL'ente fallito
Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

 
Batsanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
Potenzala richiesta
Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

 
Covid news h 24L'annuncio
Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hib vaccinale

Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hub vaccinale

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

«Una storia esemplare di caos amministrativo»

BARI - «Una storia esemplare: dal punto di vista del caos amministrativo, per le modifiche di destinazione di reparti specialistici non supportate da adeguate varianti di progetto, impianti costruiti senza disegno, collaudi che non collaudano, e che non verificano l'incongruenza di un attore imprenditoriale che non risulta noto alla pubblica amministrazione alla luce della documentazione raccolta, allarmi che non allarmano». Così il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, ha definito poco fa, nell'aula del consiglio regionale pugliese dove si tiene una seduta straordinaria, la vicenda delle morti sospette avvenute nell'ospedale civile di Castellaneta. Vendola ha chiuso il suo intervento con l'annuncio del commissariamento dell'Ausl di Taranto.

Vendola ha ricordato che «nella notte di venerdì scorso di fronte ai primi sommari elementi di informazione relativi alla tragedia di Castellaneta» ha deciso di «far partire immediatamente il lavoro di una commissione d'indagine che aveva un mandato netto: quello di procedere alla ricerca della verità a 360 gradi, senza immaginare che ci potessero essere vincoli politici di alcun tipo che potessero impedire l'azione di ricerca della verità».
«La commissione d'indagine costituita dalla Regione naturalmente - ha chiarito il presidente - non persegue reati, raccoglie documentazione, ricostruisce fatti, e io personalmente consegnerò alle autorità inquirenti questa fitta documentazione su cui i componenti della commissione d'indagine hanno lavorato giorno e notte».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400