Sabato 15 Dicembre 2018 | 12:12

GDM.TV

Gli arrestati per la truffa alla Ausl di Taranto

TARANTO - Si sarebbe consumata con molte prestazioni per le quali la tarantina clinica D'Amore non era convenzionata la truffa alla Regione Puglia e all'Ausl di Taranto da sei milioni di euro per la quale oggi sono state arrestate quattro persone.
I militari del Nucleo di Taranto della polizia tributaria della guardia di finanza hanno notificato un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari a Francesco D'Amore e Giuseppe Russo, l'uno legale rappresentante e l'altro direttore sanitario della clinica D'Amore, a Pietro Marra, funzionario dell'Ausl che curava i rapporti con le cliniche convenzionate, e a Michele Romano, medico urologo che era in servizio nell'ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti (Bari) e che operava anche nella casa di cura D'Amore.
D'Amore, Russo e Marra sono accusati di associazione per delinquere e di truffa aggravata. Romano è accusato di concussione (e non anche di truffa aggravata, come si era appreso in un primo momento). L'accusa è riferita al fatto che avrebbe indotto alcuni pazienti a compiere interventi chirurgici nella clinica piuttosto che in ospedale.
I provvedimenti restrittivi sono stati firmati dal gip del Tribunale di Taranto Patrizia Todisco, su richiesta del pubblico ministero Alessio Coccioli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze