Martedì 26 Gennaio 2021 | 03:05

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccela polemica
Lecce, a Palazzo Carafa girata scena di video trap: il Comune si dissocia

Lecce, a Palazzo Carafa girata scena di video trap: il Comune si dissocia

 
Tarantopiano industriale
Mittal Taranto, azienda conferma per il 2021 produzione di 5 milioni di tonnellate d’acciaio

Mittal Taranto, azienda conferma per il 2021 produzione di 5 milioni di tonnellate d’acciaio

 
Homela tragedia
Bari, bambino di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipoitizza suicidio

Bari, bimbo di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipotizza suicidio. Gioco online? «Non sappiamo»

 
FoggiaLa decisione
Foggia, sparò da balcone a Capodanno: convocato Consiglio comunale per sfiducia del presidente

Foggia, sparò da balcone a Capodanno: convocato Consiglio comunale per sfiducia del presidente

 
Potenzamaltempo
Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 

i più letti

Notizia curiose dalla Russia: ladro deruba giudice che l'ha appena fatto liberare e poliziotto deruba autorimessa

Mosca CremlinoMOSCA - Per una volta la cronaca russa offre spunti più umoristici che tragici: dal ladro che deruba il giudice che lo ha appena assolto, al capo di polizia di provincia che rapina un'autorimessa, ai ladri di cavi scoperti perchè troppo abili nel gioco dell'albero della cuccagna.

Il primo episodio ha coinvolto un ladro di telefonini a Piatigorsk, nel sud del paese: arrestato su denuncia di alcuni derubati, era riuscito con le sue lacrime a convincere i querelanti a lasciar correre, e il giudice lo aveva assolto. Ma mentre usciva dall'aula, ha visto il telefonino del magistrato su un tavolo e non ha saputo resistere alla tentazione. Così è finito di nuovo in galera, senza neanche il tempo di prendere una boccata d'aria. Lo riferisce il quotidiano Gazeta.

Del secondo è stato protagonista il capo della polizia criminale di Aleksandrov, nella Russia centrale. Vladimir Romanov, 34 anni, si è ubriacato, e si è poi presentato in un'autorimessa con in mano la pistola di ordinanza. Ha intimato ai due meccanici presenti di consegnargli il contenuto della cassa, ma è stato riconosciuto e ha avuto il disonore di venire arrestato dai suoi stessi uomini. La storia è pubblicata dall'agenzia on line Rednum.

Il terzo caso riguarda due ladri di cavi elettrici, che si sono fatti scoprire per l'eccessiva abilità nell'arrampicarsi: avevano partecipato a una festa rionale nella città siberiana di Tomsk, vincendo con una velocità sorprendente tutti i premi dell'albero della cuccagna. La loro maestria con i pali ha messo in sospetto gli agenti, che hanno indagato e scoperto come i due fossero stati i responsabili di numerosi furti di cavi elettrici avvenuti nella zona. L'episodio è sul quotidiano Trud.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400