Venerdì 22 Gennaio 2021 | 20:14

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiIl caso
Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

 
Covid news h 24Al San Giacomo
Covid, la denuncia della Lega: «A Monopoli niente test rapidi: bisogna andare a Bari»

Covid, la denuncia della Lega: «A Monopoli niente test rapidi: bisogna andare a Bari»

 
PotenzaIl caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
FoggiaLa novità
Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

Contratto statali - I sindacati per ora non revocano lo sciopero del 16 aprile

ROMA - Lo sciopero dei lavoratori pubblici proclamato per il 16 aprile resta confermato fino a che non saranno varate le direttive all'Aran per il rinnovo dei contratti. Lo sottolineano i sindacati dopo l'accordo raggiunto oggi a Palazzo Chigi sul rinnovo dei contratti e sul memorandum per la qualità della pubblica amministrazione, secondo i quali l'agitazione potrà essere sospesa solo una volta visto che sarà scritto nelle direttive del governo.
«È stato deciso e confermato che le segreterie di categoria decideranno in merito allo sciopero in relazione dell'avvio concreto» della trattativa e in attesa «di atti amministrativi concreti». Così il segretario confederale della Uil, Paolo Pirani, conferma quello che sarà il comportamento dei sindacati in merito alla revoca dello sciopero degli statali dopo l'intesa raggiunta col Governo per il rinnovo del contratto.
Le trattative per il rinnovo dei contratti dei diversi comparti nel pubblico impiego partiranno entro un mese. Lo ha annunciato il segretario confederale della Uil, Paolo Pirani, sottolineando che l'accordo raggiunto oggi a Palazzo Chigi prevede che per il comparto dei Ministeri la trattativa parta entro i prossimi 15 giorni. Il ministero della Funzione Pubblica, ha spiegato Pirani, si è impegnato a varare nelle prossime ore le direttive all'Aran per il rinnovo dei contratti. I contratti scaduti a fine dicembre 2005 riguardano circa 3,5 milioni di persone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400