Giovedì 21 Gennaio 2021 | 03:32

Il Biancorosso

Serie C
Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIndagini lampo della Ps
Taranto, ruba  creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

Taranto, ruba creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

 
Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in cento anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

Bitonto, focolaio Covid in centro anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

 
FoggiaControlli dei CC
Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

 
LecceL'ente fallito
Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

 
Batsanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
Potenzala richiesta
Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

 
Covid news h 24L'annuncio
Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hib vaccinale

Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hub vaccinale

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

Anche il governo tedesco è «irritato» per lo scambio con i talebani

BERLINO - Le condizioni che hanno condotto al rilascio di Daniele Mastrogiacomo non sono condivise dal governo tedesco. Dopo che ieri un alto funzionario governativo aveva definito «un enorme errore» la scarcerazione di cinque dirigenti talebani, l'agenzia di stampa 'ddp' riferisce che il governo tedesco è «irritato» per questo scambio, ritenendo che incoraggerà i fondamentalisti a compiere nuovi rapimenti. La stessa agenzia scrive in un servizio da Kabul che il governo afgano si è spaccato sulla scarcerazione dei cinque fondamentalisti come contropartita per la liberazione di Mastrogiacomo. La decisione del presidente Hamid Karzai di cedere alle richieste del mullah Dadullah sarebbe stata «fortemente contestata». L'agenzia aggiunge che, secondo un esponente del governo afgano, sarebbe stato «assurdo rimettere di nuovo in libertà» i cinque talebani catturati in circostanze difficili. Con questa decisione il governo afghano si sarebbe reso «ridicolo», secondo la fonte. Nel corso della sua recente visita a Berlino, Karzai aveva chiesto al cancelliere Angela Merkel un atteggiamento di fermezza riguardo alla richiesta di ritiro del contingente tedesco in Afghanistan, formulata dai rapitori iracheni di due ostaggi tedeschi, madre sessantenne e figlio ventenne. Ancora prima della scadenza dell'ultimatum posto dai rapitori, il cancelliere aveva dichiarato che la Germania non si sarebbe piegata a questo ricatto. Alla luce delle concessioni fatte da Karzai per la liberazione di Mastrogiacomo, esperti della sicurezza americani e tedeschi hanno definito adesso «sorprendente e incoerente» la dichiarazione rilasciata in Germania da Karzai, che solo pochi giorni dopo è «finito in ginocchio» davanti alle richieste dei talebani per la liberazione del giornalista di «la Repubblica».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400