Martedì 11 Dicembre 2018 | 16:25

GDM.TV

i più visti della sezione

Le motivazioni del Ministero sulla sospensione: servono ulteriori verifiche

ROMA - «Opportuna la sospensione dell'autorizzazione per ulteriori verifiche» del rigassificatore di Brindisi. Così il ministero dell'Ambiente sui risultati della Conferenza dei Servizi svoltasi questa mattina a Roma. La Conferenza dei Servizi, si legge in una nota, «ha preso atto della posizione espressa dal Ministero dell'Ambiente secondo la quale l'autorizzazione adottata con decreto interministeriale per il terminal rigassificatore di Brindisi nel 2003 è inficiata da vizi di legittimità ed ha convenuto quindi sull'opportunità di sospendere il decreto autorizzativo. La procedura autorizzativa era avvenuta infatti - prosegue la nota ministeriale - in violazione della normativa nazionale e comunitaria che imponevano la sottoposizione a valutazione di impatto ambientale dell' impianto. In attesa del decreto interministeriale che renda operativa la sospensione - conclude il ministero dell'Ambiente - la Conferenza dei Servizi si dovrà riunire di nuovo per valutare se annullare l'autorizzazione concessa o sanare la procedura con l'avvio di una valutazione d'impatto ambientale. Il Ministero dell'Ambiente ha chiesto che questa nuova riunione della Conferenza dei Servizi si svolga in tempi rapidi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie