Martedì 18 Dicembre 2018 | 19:53

GDM.TV

i più visti della sezione

Accoglienza festosa e tranquilla per «Vladimir»

BARI - Anche se non è mancata qualche contestazione, l'accoglienza della città di Bari a Prodi e Putin ed ai ministri dei rispettivi governi è stata festosa, facilitata anche dalla bella giornata. Una grande folla, di centinaia di persone, ha atteso l'arrivo dei due presidenti dietro le transenne tubolari posizionate davanti al Comune ed alla Prefettura di Bari. Forti applausi e grande curiosità all'arrivo dei leader. Numerosi anche sui balconi dei palazzi limitrofi. Tra il pubblico anche una bandiera russa ed uno striscione "Forza governo Prodi". Diversi gli inviti che sono arrivati dal pubblico. "Più liberalizzazioni" ha detto a grande voce un cittadino barese al ministro Pier Luigi Bersani. "Forza Bari" e "Compra il Bari" sono stati invece gli inviti di qualche altro cittadino al sindaco di Bari, Michele Emiliano, in riferimento ad una presunta trattativa per portare capitali russi nella società calcistica barese. Davanti al pubblico assiepato a ridosso del Municipio, calorosa stretta di mano tra il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, ed il sindaco Michele Emiliano, per dimenticare le recenti polemiche a mezzo stampa.

I baresi sembrano aver disertato il centro cittadino, almeno per un giorno, non utilizzando le auto per raggiungere il cuore della città dove è in corso il vertice intergovernativo Italo-Russo. Tutte le strade sono «stranamente» senza traffico ed anche per strada non sono molti i baresi rispetto al solito, mentre i negozi sono tutti aperti. Al momento, oltre alla ovvia curiosità per un evento ritenuto storico per la città, da parte dei cittadini si guarda con una certa simpatia all'appuntamento con i russi. Anche nei pressi della Chiesa Ortodossa, al quartiere Carrassi, presidiata sin dal mattino dalle forze dell'ordine, sono molti i baresi che chiedono notizie ed attendono l'arrivo del presidente Vladimir Putin nel primo pomeriggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Raf e Umberto Tozzi si raccontano: segui la diretta

Raf e Umberto Tozzi, la strana coppia si racconta alla Gazzetta Rivedi la diretta

 
"Grazie per quello che fate e che avete fatto"Gli auguri di Rosso  capo di stato Maggiore

"Grazie per quello che fate e che avete fatto"
Gli auguri di Rosso capo di stato Maggiore

 
Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese per me è un orgoglio»

Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese? Un orgoglio»

 
Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

 
Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

 
pranzo

pranzo

 
Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo