Giovedì 28 Gennaio 2021 | 04:30

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa tragedia
Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

 
Brindisia S. Michele Salentino
Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 
PotenzaSHOAH
Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

 
FoggiaIl caso
Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

 
BatIl caso
Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

 
MateraIl caso
Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

 
LecceIl caso
Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

 

i più letti

Dall'Italia il gen. Fraticelli: «la popolazione afghana è sempre più ostile»

ROMA - In Afghanistan «ora c'è da tremare»: «I taleban si sono riorganizzati, c'è una popolazione che è ostile agli occidentali o quantomeno sta alla finestra, e a primavera tenteranno qualche colpo di mano». Ad affermarlo è il gen. Giulio Fraticelli, fino a qualche mese fa capo di Stato maggiore dell'Esercito, in un'intervita al quotidiano «La Stampa».
«La luna di miele in Afghanistan è finita. Non lo dico io - sottolinea - ma i comandanti sul campo, evidentemente sulla base di rapporti d'intelligence». Il gen. Fraticelli ritiene che «i militari sono stati, al solito, veloci nell'intervenire», ma «poi gli interventi di ricostruzione hanno tardato». «Tanta burocrazia, tanti progetti solo sulla carta. Tanti fondi mai spesi. È subentrata una certa delusione tra la gente. E fatalmente - aggiunge - la sicurezza è tornata a guastarsi. È tornata l'instabilità».
«In Afghanistan ci sono state aree che sono sempre rimaste fuori controllo e i taleban si sono potuti riorganizzare. E ora c'è da attendere l'offensiva di primavera. Non saranno attacchi in massa di tipo tradizionale - conclude il gen. Fraticelli -, ma cercheranno di piazzare qualche colpo. Proverranno a saggiare lo schieramento occidentale qua e là. Adesso c'è da stare molto attenti. Speriamo solo che i rinforzi arrivino in tempo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400