Domenica 24 Gennaio 2021 | 04:22

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariBurrasca in arrivo
Maltempo nel Barese, scatta da domani allerta arancione per forte vento

Maltempo nel Barese, scatta da domani allerta arancione per forte vento

 
BrindisiIl caso
Presunti abusi al porto di Brindisi: 12 richieste a processo

Presunti abusi edilizi nel porto di Brindisi: chiesto il processo per 12 persone

 
LeccePuglia, cinema e tv
Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

 
TarantoIl caso
Taranto, poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati medici

Poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati i medici

 
FoggiaIl virus
Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

 
MateraOmicidio
Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

Rotondella, uomo ucciso a coltellate: è un ingegnere di 46 anni. Gravemente ferito netturbino 45enne

 
BatL'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 

Ritrovati sani e salvi alcuni turisti scomparsi

ADDIS ABEBA - Una parte dei turisti occidentali dati per dispersi nel nordest dell'Etiopia sono stati ritrovati sani e salvi. Lo ha annunciato all'Afp il responsabile del loro tour operator, precisando di avere ristabilito contatto con loro.
I turisti ritrovati erano sotto la responsabilità della compagnia Origins Ethiopia. Non è stata specificata la loro nazionalità ma tra essi non figurano i sette francesi che viaggiavano con una compagnia che lavorava per l'agenzia francese Avventura e Vulcani, ha precisato un portavoce della Origins Ethiopia. «Anche i britannici dati per dispersi non viaggiavano con questa società», ha aggiunto, e quindi continuano ad essere considerati dispersi.
«Un gruppo di dieci persone - ha detto il portavoce - è riapparso. La mia guida mi ha chiamato da un telefono pubblico da Afdara, nella regione Afar (Nord-Est del paese. Il loro telefono satellitare non funzionava più. È per questo che avevamo perso i contatti», Il portavoce ha anche detto che ai turisti riapparsi «Non è successo nulla» e si sono fatti vivi quando hanno saputo della scomparsa degli occidentali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400