Sabato 23 Gennaio 2021 | 02:38

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Senegalese trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: indaga la Polfer

Uomo trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: si tratta di un senegalese, indaga la Polfer

 
BrindisiIl caso
Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

 
PotenzaIl caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
FoggiaLa novità
Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

Dati Istat deficit-Pil - Palazzo Chigi: «Anche alla luce di questo andamento, le ultime previsioni della Commissione europea indicano che la crescita italiana sarà robusta anche nel 2007»

ROMA - La «sensibile crescita» del prodotto interno lordo contribuisce «a ridurre sensibilmente il divario di crescita dell'economia italiana rispetto alla media dell'area dell'euro e alle principali economie europee, segnando progressi sensibili in tutti i settori». Palazzo Chigi commenta così i dati sulla crescita del 2006 diffusi oggi dall'Istat, sottolineando in una nota che «anche alla luce di questo andamento, le ultime previsioni della Commissione europea indicano che la crescita italiana sarà robusta anche nel 2007».
Il fatto poi che siano tornati «positivi» i contributi degli investimenti e della domanda estera netta, dimostra «una fiducia forte nei confronti del nostro sistema economico e produttivo».
Palazzo Chigi osserva peraltro «che in assenza di oneri straordinari che pesano per circa 30 miliardi, il rapporto deficit/Pil sarebbe già sceso abbondantemente sotto il 3% e l'avanzo primario si sarebbe attestato al 2,2% del pil».
Tali dati, si sottolinea ancora nella nota, evidenziano «la netta e positiva inversione di rotta del sistema-Italia» e spingono il Governo «a proseguire con determinazione sulla strada del rilancio e del risanamento, per sostenere i consumi e gli investimenti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400