Mercoledì 20 Gennaio 2021 | 01:12

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

 
Covid news h 24Il virus
Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

 
BatLa disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

 
PotenzaIl virus
Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

 
BariIl caso
Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

 
Foggiaparto record
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 

i più letti

Il presidente di Marinagri: è tutto falso

POLICORO (MATERA) - "Quanto riferito sul progetto Marinagri e sul suo Presidente è totalmente falso, tendenzioso e diffamatorio": così il presidente di Marinagri, la società che ha costruito un villaggio turistico sulla costa jonica, Vincenzo Vitale, ha commentato le notizie pubblicate oggi sull'inchiesta della Procura di Catanzaro in cui sono coinvolti magistrati e uomini politici.
Secondo Vitale - che fu coinvolto nell'inchiesta sul ferimento, avvenuto il 25 ottobre 1988, dell'ex senatore democristiano, Decio Scardaccione, fu assolto per non aver commesso il fatto e risarcito per 106 giorni di ingiusta detenzione - "le aree oggetto dell'investimento Marinagri sono tutte nella piena ed esclusiva disponibilità delle società del gruppo. Le sole aree demaniali necessarie alla realizzazione del progetto sono, come peraltro per tutti i porti turistici, quelle relative all'imboccatura portuale. Per tali aree la società ha ottenuto la necessaria concessione demaniale, due anni prima dell'inizio dei lavori; tutti i documenti planimetrici e catastali relativi alle aree oggetto di intervento sono quelli ricavabili ed ottenibili dagli Uffici pubblici preposti alla loro formazione e conservazione. L'intervento è oggetto di giudizio positivo di Valutazione di Impatto ambientale e Valutazione di incidenza, ed ha ottenuto il parere positivo dell'Autorità di Bacino, della Capitaneria di Porto, e più in generale, di una trentina di Uffici a vario titolo competenti. Il Progetto - ha aggiunto Vitale - non viola dunque le norme sulle aree protette, come invece falsamente riportato nell'articolo; al contrario, ciò che riduttivamente viene definito 'villaggio vacanzè è in realtà un comprensorio ecologico, ispirato ai più rigidi criteri di salvaguardia ambientale; le affermazioni circa le presunte violazioni in sede di approvazione del Contratto di programma sono false e tendenziose in quanto non vi sono mai state contestazioni procedurali e/o sulla regolarità formale del medesimo Contratto di programma; tra i soci del Gruppo Marinagri non figurano nè hanno mai figurato l'ex magistrato Lazzazzera nè il colonnello Gentili; sconcertante, falsa e tendenziosa, oltre che destituita di qualsiasi fondamento scientifico, è, altresì, la notizia circa la presunta potenziale inondabilità dell'area sede del progetto Marinagri".
Vitale ha annunciato di aver dato mandato ai legali del gruppo Marinagri "per dar corso a tutte le opportune iniziative a tutela dell'immagine, del decoro, della professionalità e degli interessi delle società del gruppo e del progetto Marinagri".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400