Mercoledì 20 Gennaio 2021 | 13:47

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccecontrolli dei CC
Muro Leccese, arrestato pusher 39enne: aveva in casa eroina, hashish e denaro

Muro Leccese, arrestato pusher 39enne: aveva in casa eroina, hashish e denaro

 
Potenzastalking
Potenza, atti persecutori nei confronti della ex compagna: arrestato 52enne

Potenza, atti persecutori nei confronti della ex compagna: arrestato 52enne

 
Foggiail furto
Foggia, ladri rubano ambulanza a Borgo Incoronata ma l'abbandonano subito dopo

Foggia, ladri rubano ambulanza a Borgo Incoronata ma l'abbandonano subito dopo

 
TarantoIndagini della Poltel
Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

 
Brindisil'inchiesta
Brindisi, perse il bambino al nono mese di gravidanza: indagati quattro medici

Brindisi, perse il bambino al nono mese di gravidanza: indagati quattro medici

 
BatLa disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

In Puglia Vendola sgomento per la sconfitta

BARI - «Provo sgomento per una sconfitta brutta ed importante che pone problemi molto seri». Il presidente della Giunta regionale pugliese, Nichi Vendola, ha commentato così la crisi di Governo aperta ieri pomeriggio. «Chi ha contribuito a determinare la sconfitta - ha detto - si è assunto una responsabilità terribile perchè il Governo Prodi soprattutto in politica estera sta contribuendo a costruire una logica differente da quella monopolare che ci ha portato in Iraq. Sta contribuendo a creare un mondo multipolare in cui tanti protagonisti si ritrovano a portare la pace».
«E nella tragedia interorientale - ha concluso Vendola - c'è in Libano grazie a tutto ciò, una forza di pace che dà segnali di un'Italia pronta a costruire quella pace. Di fronte a tutto questo provo sgomento».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400