Venerdì 15 Gennaio 2021 | 22:25

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl processo
Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

 
Potenzala «trovata»
Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

 
Barila scorsa notte
Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

 
Batemergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
Bari
Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

 
LecceNel Leccese
Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

 
BrindisiIl caso
Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

 

i più letti

La Storia ha dato lezione di multilateralismo agli Usa

ROMA - Dalla storia più recente è venuta «una dura lezione» di multilateralismo all'amministrazione Bush. Una sola citazione per gli Stati Uniti nel lungo discorso di Massimo D'Alema al Senato per illustrare le linee di politica estera del Governo; un unico accenno che colpisce però duro. «Tutti hanno imparato qualcosa dalla dura lezione della storia, inclusa la difficoltà ad imporre soluzioni unilaterali», ha premesso il ministro degli Esteri spiegando che «oggi il contesto è diverso» e quindi decisamente «più favorevole al multilateralisno».
E se non fosse stato chiaro il riferimento a Washington il vicepremier sceglie di proseguire così: lo dimostra il travagliato dibattito americano che si è aperto dopo i risultati delle elezioni mid-term con la discussione sulla prospettiva della politica americana». Ciò non toglie nulla al fatto, aggiunge D'Alema, che questo aspro dibattito americano «conferma il carattere aperto e forte di una grande democrazia che sa interrogarsi anche sui suoi errori e cerca una via per cambiare strada».
Naturalmente questa è «una lezione che vale anche per l'Italia» che è fermamente convinta delle ragioni di un multilateralismo efficace ed aperto inspirato «alla ricerca di soluzioni pacifiche e multilaterali alle crisi internazionali». Si tratta di «un interesse strategico» dell'Italia, conclude il titolare della Farnesina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400