Lunedì 10 Dicembre 2018 | 05:32

GDM.TV

i più visti della sezione

Calcio / Serie B - Il "quadro" della 3ª giornata di ritorno

La Juventus, agganciata in vetta alla classifica di serie B dal Napoli, vuole tornare al primo posto, solitario, scacciando i malumori dovuti alle ultime prestazioni. Il pareggio in casa del Vicenza (bianconeri avanti di due gol prima della rimonta dei veneti), ha dato una scossa alla squadra di Didier Deschamps, decisa adesso a non commettere più errori. Il calendario del torneo cadetto concede a Del Piero e compagni il turno casalingo, contro il Crotone. Pronostico ovviamente orientato verso la squadra piemontese che dovrà anche guardare il risultato del Napoli. Gli azzurri di Reja, come detto al vertice della graduatoria, a braccetto con la Juve, dovranno vedersela contro l'Arezzo. I toscani sono in leggera ripresa ma soprattutto in serie utile, per uscire presto dalla zona calda della classifica, nonostante i 6 punti di penalizzazione.
Al secondo posto troviamo altre due squadre, appaiate a quota 37 punti. Il Bologna di Renzo Ulivieri vuol dimenticare in fretta il ko de La Spezia (0-2). La gara interna contro il Piacenza non è un impegno da sottovalutare. I biancorossi di Iachini, reduci dallo stop in extremis e di misura in casa del Napoli non saranno un avversario comodo.

Al secondo posto resiste anche il Mantova di Di Carlo. I «virgiliani» dopo lo scialbo pareggio in casa del Pescara di sabato scorso, giocheranno in casa contro il Lecce di Papadopulo.
I favori del pronostico sembrano orientati verso il Mantova, ma i pugliesi, dall'arrivo del nuovo tecnico, hanno dimostrato di essere in netta ripresa dopo le indecisioni di inizio campionato. Lecce peraltro rinfrancato dal netto successo del turno precedente ai danni del Verona.


L'Albinoleffe vuole proseguire la brillante striscia di risultati positivi. La truppa di Mondonico, dopo l'esaltante vittoria esterna in casa del Modena, torna a giocare in casa. L'avversario sarà la Triestina e potrebbe arrivare anche l'intera posta in palio (salvo sorprese).

Il Bari ha fermato sabato scorso il Brescia e adesso chiede ai suoi i tre punti nel match casalingo contro il Pescara. Gli abruzzesi occupano ancora la penultima posizione in classifica, da dove vogliono tirarsi immediatamente fuori.

Il Cesena di Castori, dopo il ko inflitto al Crotone nella gara di sabato scorso in Calabria, torna al «Manuzzi». Di fronte i bianconeri romagnoli avranno il Vicenza che come già ricordato hanno sulle gambe l'entusiasmo (e forse anche la stanchezza) di aver fermato la capolista Juve. Il Frosinone è in leggero calo di condizione. I gialloblù di Iaconi tornano però a giocare al «Matusa», contro il Rimini. I biancorossi di Acori dopo la preziosissima vittoria ai danni del Genoa, venderanno cara la pelle.
Tornando al Genoa, i rossoblù vogliono dimenticare lo stop in campionato. L'ottimo organico a disposizione di Gasperini proverà a regalare ancora un successo al «caldo» pubblico del Ferraris. Adailton e compagni giocheranno contro il Modena, in evidente calo di risultati e ora affidato a Bortolo Mutti. Il Treviso tenta il bis: dopo la vittoria esterna di Trieste proverà a vincere al «Tenni» contro il Brescia. Chiude il quadro la gara del «Bentegodi». Il Verona di Ventura ha bisogno di punti e concederà davvero poco allo Spezia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

 
Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi

 
Corinaldo, la fuga e il crollo della balaustra che ha schiacciato i ragazzi in discoteca

La fuga e il crollo della balaustra che schiaccia i ragazzi in discoteca

 
F-104, la  storia di un mitoper tre generazioni di piloti

F-104, la storia di un mito
per tre generazioni di piloti

 
Portici - Bari, il punto con La Voce Biancorossa: segui la diretta

Portici - Bari, il punto con La Voce Biancorossa: rivedi la diretta

 
Porto di Taranto, ecco l' ingresso spettacolare della portaerei Cavour

Porto di Taranto, ecco l'ingresso spettacolare della portaerei Cavour