Sabato 23 Gennaio 2021 | 23:38

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariBurrasca in arrivo
Maltempo nel Barese, scatta da domani allerta arancione per forte vento

Maltempo nel Barese, scatta da domani allerta arancione per forte vento

 
BrindisiIl caso
Presunti abusi al porto di Brindisi: 12 richieste a processo

Presunti abusi edilizi nel porto di Brindisi: chiesto il processo per 12 persone

 
LeccePuglia, cinema e tv
Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

 
TarantoIl caso
Taranto, poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati medici

Poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati i medici

 
FoggiaIl virus
Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

 
MateraOmicidio
Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

Rotondella, uomo ucciso a coltellate: è un ingegnere di 46 anni. Gravemente ferito netturbino 45enne

 
BatL'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 

Padoa-Schioppa: l'Italia è impegnata contro la povertà, ma si trova in difficoltà finanziarie

ministro dellROMA - Il Governo italiano «intende compiere il massimo sforzo per sostenere le istituzioni internazionali impegnate nella lotta alla povertà e nel raggiungimento degli obiettivi del millennio». Lo ha detto il ministro dell'Economia, Tommaso Padoa-Schioppa, intervenendo al XXX Consiglio dei governatori dell'Ifad (International Fund for Agricultural Development).
«Occorre tenere presente, tuttavia, che l'Italia - ha aggiunto il ministro - si trova in una fase di particolare difficoltà finanziarie, alle quali si è dovuto far fronte con interventi rigorosi per ridurre il disavanzo del bilancio pubblico e contenere la dinamica del debito». Nonostante questo l' Italia sosterrà l'Ifad, nel triennio 2007-2009, con 41,5 milioni di euro e sarà, come confermato dal segretario dell' Ifad, Paolo Ciocca, il secondo donatore più importante dopo gli Stati Uniti. Per quanto riguarda, invece, i contributi volontari diretti al sostegno delle organizzazioni agricole più povere, quelli dell'Italia «sono stati pari a 37,4 milioni di dollari complessivi», ha precisato il ministro.
«Il Governo italiano - ha detto ancora Padoa-Schioppa - attribuisce un'importanza fondamentale all'attività delle istituzioni delle Nazioni Unite, che abbiamo l'onore di ospitare a Roma e ritiene che il loro capitale di risorse umane e tecniche debba essere valorizzato e rafforzato ai fini di una strategia comune, realizzando, nel rispetto delle loro specifiche missioni, una più stretta cooperazione sia a livello delle strutture centrali, sia di quelle periferiche. Siamo convinti - ha messo in evidenza Padoa-Schioppa - che il messaggio più importante da trasmettere alla comunità internazionale sia quello di una strategia basata su programmi coerenti tra l'Ifad, la Fao e il Pam, sull' efficienza delle loro strutture e su un'allocazione delle risorse che tenga conto delle aree rurali nelle quali i bisogni sono più drammatici».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400