Venerdì 22 Gennaio 2021 | 02:07

Il Biancorosso

Serie C
Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisimaltrattamenti in famiglia
Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

 
Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

 
Potenzaeconomia
Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità dello stabilimenti di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

Tavares (Stellantis) in Basilicata: confermati investimenti e posti di lavoro. Riconosciuta centralità stabilimento Melfi

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
FoggiaL'accaduto
Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 

i più letti

Il Papa: «nessuna legge degli uomini può sovvertire la famiglia»

CITTA' DEL VATICANO - «Nessuna legge fatta dagli uomini può sovvertire quella norma fatta dal Creatore senza che la società venga drammaticamente ferita in quello che è il suo fondamento basilare. Indebolire la famiglia si penalizza la società «. Lo ha detto il Papa ricevendo in udienza i partecipanti di un convegno dedicato al diritto naturale organizzato dall'Università del Laterano.
Prima di ogni legge umana vi è la legge naturale: «Vi sono norme che precedono qualsiasi legge umana» e che «non ammettono interventi in deroga da parte di nessuno» ha affermato Benedetto XVI, sottolineando che la legge naturale (che ha «applicazioni concrete» sul fronte della difesa della vita umana dal suo inizio alla sua fine naturale e del matrimonio) è «in definitiva il solo valido baluardo contro l'arbitrio del potere o l'inganno della manipolazione ideologica».
«La conoscenza della legge - ha proseguito il Papa - è scritta nell'essere stesso». «La legge scritta nella nostra natura è la vera garanzia offerta a ognuno per poter vivere libero e rispettato nella propria dignità «.
Papa Ratzinger ha poi levato la voce per difendere la famiglia minacciata da normative che introducono uguali diritti alle coppie di fatto eterosessuali e omosessuali. «Il Vaticano II al riguardo ha ribadito che l'istituto del matrimonio ha stabilità per ordinamento divino e perciò questo vincolo sacro in vista del bene dei coniugi, della prole e della società « non può essere sovvertito. «Non dipende dall'arbitrio dell'uomo». E «nessuna legge fatta da uomini può sovvertire la norma fatta dal Creatore senza che la società venga drammaticamente ferita in quella che è il suo fondamento basilare». Dimenticarlo, ha ammonito il pontefice, significa indebolire la famiglia e penalizzare i figli.

cardinale Camillo RuiniCard. Ruini: sui Dico una nota impegnativa per i cattolici
Il presidente della Cei, Camillo Ruini, annuncia a proposito dei Dico «una parola meditata, una parola ufficiale, che sia impegnativa per coloro che accolgono il magistero della Chiesa e che possa essere chiarificatrice per tutti». Il cardinale non ha precisato i tempi di questa nota dei vescovi italiani. Lo ha detto a margine del convegno nazionale dell'Opera romana pellegrinaggi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400