Giovedì 13 Dicembre 2018 | 05:59

GDM.TV

Mina Welby: «decisione giusta»

ROMA - «Me l'aspettavo. So che i medici sono rigorosi in quello che fanno e tra di loro: sono contenta che sia finita così». È Questo il commento di Mina, la moglie di Piergiorgio Welby, alla notizia dell'archiviazione del provvedimento disciplinare da parte dell'Ordine dei medici di Cremona nei confronti di Mario Riccio.
«Sono felice per il dottor Riccio - aggiunge - perché ha aiutato Piergiorgio ad avere una morte serena». «Quando Piergiorgio ha saputo della disponibilità data dal dottor Riccio si è rasserenato, in questo modo ha avuto una morte serena, in famiglia tra le persone che amava e che lo amano. Un medico - conclude Mina - deve anche aiutare un malato a rendere serena la morte, per Piergiorgio questo è stato possibile».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive