Venerdì 22 Gennaio 2021 | 17:30

Il Biancorosso

Biancorossi
Auteri e la C infuocata del Bari: «Volevo proteggere il gruppo»

Auteri e la C infuocata del Bari: «Volevo proteggere il gruppo»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl virus
Covid 19 a Bari, contagi in asilo nido e scuola dell'infanzia: strutture chiuse

Covid 19 a Bari, contagi in asilo nido e scuola dell'infanzia: strutture chiuse

 
FoggiaLa novità
Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

 
TarantoLa decisione
Mittal, stabilizzazione oraria per 200 lavoratori dell'indotto. Tar: chiusura nastri in quota al 31 gennaio

Mittal, stabilizzazione oraria per 200 lavoratori dell'indotto. Tar: chiusura nastri in quota al 31 gennaio

 
HomeI dati
Allarme Xylella, altre 93 piante infette tra Taranto, Brindisi, Cisternino e Ostuni: «È inarrestabile»

Allarme Xylella, altre 93 piante infette tra Taranto, Brindisi, Cisternino e Ostuni: «È inarrestabile»

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
PotenzaIl caso
Potenza, crolla pezzo di solaio di un appartamento: 60enne ferita

Potenza, crolla pezzo di solaio di un appartamento: 60enne ferita VD

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

Rotta la tregua nella striscia di Gaza: ucciso un leader di Hamas

Palestina medioriente GAZA - Un attivista di Hamas è stato ucciso da uomini armati questo pomeriggio a Khan Yunis, a sud di Gaza City, circa 12 ore dopo l'entrata in vigore della tregua fra Hamas e Fatah: lo si è appreso da fonti mediche palestinesi.
Da fonti giornalistiche locali si è appreso che Hussein Shurbasi - 28 anni, un esponente del movimento integralista - è stato ucciso probabilmente da uomini armati della famiglia Al Najar, vicina ad Al Fatah, che oggi ha seppellito uno dei suoi membri morto ieri negli scontri con Hamas.
Secondo l'agenzia palestinese Maan, Shurbasi era un comandante locale del braccio armato di Hamas, le Brigate Al Qassam. Secondo altre fonti giornalistiche, l'uomo era un attivista religioso del movimento integralista. Non è escluso che potesse svolgere le due funzioni parallelamente.
Stando alle fonti, rientrando dai funerali gli uomini di Al Najar hanno visto Shurbasi e gli hanno sparato, uccidendolo, per ritorsione per la morte del loro familiare. Il ciclo delle vendette delle famiglie e delle ritorsioni è tradizionalmente uno degli aspetti più difficili da gestire al termine dei cicli di violenza a Gaza. La famiglia Al Najar è una delle più importanti, e influenti, dell'area di Khan Yunis.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400