Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 12:53

GDM.TV

i più visti della sezione

Alitalia - Lunedì sera la scadenza dei termini per le domande dai possibili acquirenti

ROMA - È iniziato il conto alla rovescia per la prima fase del processo di privatizzazione dell'Alitalia: i potenziali acquirenti della quota del capitale dell'aviolinea, attualmente di proprietà del ministero dell'Economia, dovranno depositare la loro manifestazione di interesse entro le 18 di domani 29 gennaio.
Nonostante la crisi, l'Alitalia sembra suscitare un certo interesse tra gli investitori. Oltre alle possibili offerte da parte di investitori industriali come l'Air France e la cordata Air One-Banca Intesa, la privatizzazione dell'Alitalia ha risvegliato l'interesse di vari fondi di private equity: il Texas Pacific Group (Tpg, già protagonista di vari processi di ristrutturazione del settore titolare di una quota dell'aviolinea australiana Qantas), il BC Partners e il Management & Capital di Carlo De Benedetti (al quale partecipano Goldman Sachs, il fondo Cerberus, la Sopaf, Diego Della Valle e Nerio Alessandri).
L'interesse dei fondi non è passato inosservato all'azionista pubblico. Il ministro dell'Economia Tommaso Padoa-Schioppa, parlando con i giornalisti in occasione del World Economic Forum di Davos, ha sottolineato che il bando prevede quattro condizioni chiave che non escludono in alcun modo gli investitori di "private equity". Alitalia
«Certamente - ha detto il ministro - le condizioni fissate per la manifestazione di interesse e per l'acquisto della quota dell'Alitalia sono quelle pubblicizzate, le sole che esistono e sappiamo che non escludono nessun investitore, nemmeno i fondi di private equity». «Non mi hanno fatto domande di Alitalia - ha precisato Padoa-Schioppa - ma direi che le quattro condizioni che abbiamo sono quelle che sono state pubblicizzate per presentare la manifestazione di interesse per l'acquisto di almeno il 30% dell'Alitalia. Tra queste il mantenimento dell'identità nazionale e la richiesta di un impegno a lungo tempo».
È comunque da tener ben presente che la manifestazione di interesse è solo una prima fase di un processo che si dovrebbe concludere la prossima estate. Per ora, non si conosce neanche ciò che il Governo vuole vendere: si sa soltanto che l'acquirente dovrà accollarsi una quota non inferiore del 30,1% di quel 49,9 del capitale Alitalia attualmente nelle mani del ministero di via XX Settembre. Quella quota del 30,1% fa comunque scattare l'obbligo di opzione di acquisto totalitaria a tutela dei piccoli azionisti che avranno la possibilità di cedere le azioni Alitalia in loro possesso. Il ministero dell'Economia potrebbe poi richiedere all'acquirente di farsi carico delle obbligazioni convertibili Alitalia attualmente in mano pubblica per un valore di oltre 446 milioni di euro (1.207.147.404 titoli del valore nominale di 0,37 euro ciascuno).
Riguardo alle manifestazioni di interesse che saranno rese note domani, occorre ricordare che il bando, pubblicato lo scorso 29 dicembre dal ministero dell'Economia, prevede la possibilità che i soggetti ammessi alla seconda fase della gara possano modificare la composizione interna della cordata anche con l'ingresso di nuovi soggetti. E ciò vuol dire che alcuni gruppi, come la banca Rothschild o la Lufthansa, potrebbero scendere in campo in un secondo momento entrando in una cordata già ammessa alla seconda fase della gara. Nel caso dell'aviolinea tedesca, è quasi scontato che potrebbe entrare in gioco a fianco dell'Air One di Carlo Toto, visti gli stretti legami tra le due aviolinee. È comunque da tener presente che il bando del ministero dell'Economia ha già posto un requisito di «solidità economica» per le manifestazioni di interesse: i soggetti interessati dovranno dimostrare di possedere un patrimonio netto non inferiore a 100 milioni. E questo limite potrebbe dimostrarsi un intralcio insormontabile ad alcune offerte, come quella paventata dall'uomo d'affari milanese Paolo Alazraki.
Il Governo sembra comunque fiducioso che domani la Merryill Lynch, advisor dell'azionista pubblico, riceverà più di un'offerta. «Mi sembra che ci siano buone prospettive per una partecipazione effettiva a questa gara e se questo verrà confermato lunedì - ha affermato il ministro dei Trasporti, Alessandro Bianchi - saremo particolarmente soddisfatti perchè sull'Alitalia e, in generale, sul trasporto aereo, abbiamo fatto una grossa scommessa».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Raf e Umberto Tozzi si raccontano: segui la diretta

Raf e Umberto Tozzi, la strana coppia si racconta alla Gazzetta Rivedi la diretta

 
"Grazie per quello che fate e che avete fatto"Gli auguri di Rosso  capo di stato Maggiore

"Grazie per quello che fate e che avete fatto"
Gli auguri di Rosso capo di stato Maggiore

 
Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese per me è un orgoglio»

Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese? Un orgoglio»

 
Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

 
Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

 
pranzo

pranzo

 
Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo