Giovedì 21 Gennaio 2021 | 13:30

Il Biancorosso

Biancorossi
Le grandi manovre del Bari: c’è anche Bellomo nella lista

Le grandi manovre del Bari: c’è anche Bellomo nella lista

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Bari, cartelle pazze? No, dalla Asl 35mila avvisi a caccia dei furbetti del ticket

Bari, cartelle pazze? No, dalla Asl 35mila avvisi a caccia dei furbetti del ticket

 
BrindisiL'intervista
Gli antifascisti e i comunisti nella provincia di Brindisi: processi, confino, democrazia

Gli antifascisti e i comunisti nella provincia di Brindisi: processi, confino, democrazia

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
FoggiaIl caso
Foggia, rubati gasolio e attrezzi nella nuova caserma dei Vigili del Fuoco

Foggia, rubati gasolio e attrezzi nella nuova caserma dei Vigili del Fuoco

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 
TarantoIndagini lampo della Ps
Taranto, ruba  creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

Taranto, ruba creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

 

i più letti

Attentato a Baghdad: muoiono un consigliere del ministro iracheno dell'industria, sua figlia e due guardie del corpo

BAGHDAD - Un consigliere del ministro iracheno dell'industria Fawzi Hariri è stato ucciso con sua figlia, l'autista e la sua guardia del corpo in un'imboscata a Baghdad.
Lo si è appreso da fonti dei servizi di sicurezza.
Secondo tale fonte un gruppo di uomini armati ha sparato sul convoglio del consigliere Adel Abdel Mohsen, nel quartiere di Yarmuk nella parte occidentale di Baghdad.

In tutto, sono almeno dodici oggi le vittime delle violenze che hanno segnato in Iraq l'inizio delle celebrazioni dell'Ashura, la più importante ricorrenza religiosa per gli sciiti. I fedeli ricordano solennemente l'assassinio del nipote del profeta Maometto, l'imam Hussein, per volere del califfo sunnita Yazid. Hussein era figlio di Alì, cugino e genero di Maometto designato ma mai diventato califfo, i cui discendenti si sono chiamati sciiti, vale a dire 'seguaci del partito di Alì.
In Iraq le preghiere si concentreranno a Karbala e culmineranno martedì con un grande pellegrinaggio che sarà protetto da almeno diecimila poliziotti. Il timore è che la ricorrenza sia occasione di nuove rappresaglie e scontri settari.
Stamani a nord della città santa di Najaf in una battaglia contro guerriglieri, sferrata insieme con le forze americane, sono morti tre soldati iracheni. Altri due militari in congedo sono stati uccisi a Iskandiriyah, a sud di Baghdad. In diversi attacchi nel resto del paese hanno perso la vita altre tre persone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400