Venerdì 14 Dicembre 2018 | 09:56

GDM.TV

Inaugurazione Anno giudiziario - «I giudizi civili durano troppo tempo»

toga, magistratura, giustizia, aula di tribunale ROMA - Continua a rimanere «inaccettabilmente elevato», nonostante leggi e riforme continue, «il tempo necessario» per avere una sentenza di un processo civile: 340 giorni presso il giudice di pace, 887 per i giudizi di primo grado davanti ai tribunali e 394 giorni per le corti di appello; 808 e 1020 giorni rispettivamente per il secondo grado. Sono alcuni dei dati citati dal primo presidente di Cassazione, Gaetano Nicastro, nella sua relazione. La giacenza si riduce di poco nelle controversie del lavoro (731 giorni per il primo e 740 giorni per il secondo grado) e in materia di previdenza e assistenza (872 giorni per il primo e 889 giorni per il secondo grado), il che «denota il fallimento della riforma del processo del lavoro in mancanza di mezzi adeguati». Per il presidente Nicastro, sono calate le separazioni personali, «tanto consensuali quanto giudiziali», e i divorzi giudiziali. In leggero aumento, rispetto all'anno precedente, i procedimenti su ricorso congiunto «segno che la famiglia rimane ancora salda in Italia».
Al penale, i procedimenti sono diminuiti in modo consistente presso il giudice di pace, «anche per effetto delle depenalizzazioni», e presso il tribunale per i minorenni e per quelli ordinari di primo grado. Crescono i giudizi di appello.
Premesso che «è oggetto di sconcerto da parte dell'opinione pubblica la permanenza negli uffici di pubblici dipendenti che si sono macchiati di gravi reati contro la pubblica amministrazione, condannati con sentenza passata in giudicato», Nicastro ricorda che la giacenza media di un procedimento penale si attesta «tra i 300 e i 400 giorni, con un picco di 630 giorni per il rito collegiale presso i tribunali e di 603 giorni per le corti di appello; il termine è invece di 426 giorni per le corti di assise e di 242 giorni per le corti di assise di appello».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO