Lunedì 17 Dicembre 2018 | 15:49

GDM.TV

i più visti della sezione

Federconsumatori: inefficienza non giustifica i rincari

ROMA - Federconsumatori critica il rincaro annunciato dalle FS a partire dal primo gennaio: «Saremmo stati comunque contrari, ma un aumento dei biglietti delle Ferrovie lo si poteva eventualmente proporre solo dopo un netto miglioramento della qualità del servizio soprattutto su tre questioni fondamentali: sicurezza, puntualità ed igiene. Ma tutto ciò - afferma il presidente di Federconsumatori, Rosario Trefiletti - ancora manca e siamo lontani anni luce da un minimo di decenza qualitativa. Il necessario processo di riorganizzazione delle Ferrovie avrebbe dovuto trovare le risorse, nella fase attuale, solo attraverso un intervento della proprietà, che in questo caso è lo Stato, nonché attraverso il superamento di sprechi e di inefficienze all'interno dell'azienda. Solo dopo - conclude Trefiletti - si sarebbe potuto discutere di un adeguamento delle tariffe anche in relazione ai costi ed ai prezzi realizzati a livello europeo. Inizia male la nuova gestione delle Ferrovie e metteremo in campo come Federconsumatori ogni iniziativa atta a scongiurare questa decisione».

Gli aumenti decisi dalle Ferrovie «non ci piacciono proprio per nulla, dovrebbero essere cancellati. Si dovrebbe fare un serio piano di riorganizzazione e risparmio». Lo afferma il presidente di Federconsumatori, Rosario Trefiletti, mettendo in evidenza che «un aumento dei biglietti delle ferrovie lo si poteva eventualmente proporre solo dopo un netto miglioramento della qualità del servizio soprattutto su tre questioni fondamentali: sicurezza, puntualità ed igiene. Ma tutto ciò ancora manca e siamo lontani anni luce da un minimo di decenza qualitativa».
«Il necessario processo di riorganizzazione delle ferrovie avrebbe dovuto trovare le risorse, nella fase attuale, solo attraverso un intervento della proprietà, che in questo caso è lo Stato, nonchè attraverso il superamento di sprechi e di inefficienze all'interno dell'azienda. Solo dopo si sarebbe potuto discutere di un adeguamento delle tariffe anche in relazione ai costi ed ai prezzi realizzati a livello europeo - prosegue Trefiletti -. Inizia male la nuova gestione delle ferrovie e metteremo in campo come Federconsumatori ogni iniziativa atta a scongiurare questa decisione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

pranzo

pranzo

 
Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo

 
Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano