Martedì 19 Gennaio 2021 | 14:01

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Policlinico Bari, la Procura fa appello: «Nei tubi c'è ancora legionella»

Policlinico Bari, la Procura fa appello: «Nei tubi c'è ancora legionella»

 
LecceNel Salento
Taviano, il sindaco anti-assembramenti accompagna i vigili a fare le multe

Taviano, il sindaco anti-assembramenti accompagna i vigili a fare le multe

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
PotenzaLa pandemia
Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

 
Foggianel Foggiano
Ascoli Satriano: precipita con l'auto giù da un ponte, muore 35enne

Ascoli Satriano: precipita con l'auto giù da un ponte, muore 35enne

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 
Tarantocontrolli del CC
Taranto, tentano di entrare in Tribunale con coltelli e tirapugni: 5 denunciati

Taranto, tentano di entrare in Tribunale con coltelli e tirapugni: 5 denunciati

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Crisi dei salottifici - I presidenti di Confindustria di Matera e Bari chiedono interventi urgenti

Confindustria MATERA - Con una nota inviata ai sottoscrittori dell'intesa del marzo 2006, per il consolidamento delle attività del Distretto del mobile imbottito dell'area Murgiana, i presidenti della Confindustria di Matera, Giuseppe Moramarco, e di Bari, Alessandro Laterza, hanno sollecitato «l' attivazione di misure per superare le difficoltà del comparto, a causa delle dinamiche del mercato globale e della riduzione di margini di competitività rispetto agli imprenditori di altri Paesi».
«Ad oggi, purtroppo - hanno spiegato - nessun atto è stato posto in essere, con ulteriore grave danno per l'intero comparto industriale, che nel corso dei mesi successivi ha visto ridursi ulteriormente la propria capacità di competere sui mercati internazionali, a causa di strategie produttive e commerciali sempre più aggressive condotte dai Paesi emergenti. Tali evidenti difficoltà sono confermate anche da alcune recenti indagini che evidenziano come, nello scorso settembre il flusso ordini delle aziende del mobile imbottito, localizzate nell'area murgiana, abbia subito una contrazione a due cifre, con punte del 20 per cento rispetto allo stesso mese dell'anno precedente».
Secondo i dirigenti della Confindustria, «l' aggravarsi della crisi, alimentata anche dal diverso rapporto tra euro e dollaro, ha imposto alle aziende di procedere a ristrutturazione e a ricorrere agli ammortizzatori sociali».
Moramarco e Laterza hanno chiesto, in particolare, di convocare in tempi brevi il «Comitato tecnico previsto dal Protocollo d'intesa sottoscritto da Governo, presidenti delle Regioni Puglia e Basilicata, forze imprenditoriali e sociali, per imprimere una azione rapida agli obiettivi del documento».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400