Giovedì 13 Dicembre 2018 | 11:23

GDM.TV

Derby Lecce - Bari - Due tifosi denunciati alla magistratura

LECCE - Due teppisti, un barese e un leccese, sono stati denunciati a piede libero alla magistratura in relazione agli incidenti accaduti nel pomeriggio prima del derby Lecce-Bari.
Il barese, giunto nella stazione di Lecce insieme con un centinaio di concittadini, è stato fermato dalla Polizia dopo aver lanciato un petardo che ha colpito un agente della Polfer, rimasto leggermente ferito. Il leccese è stato bloccato prima dell'inizio della partita mentre tentava di lanciare una pietra all'esterno dello stadio.
Nel corso degli incidenti un'autovettura, una Fiat Tipo, è stata danneggiata dopo essere stata bloccata da alcuni giovani che avevano sciarpe biancorosse. Gli aggressori hanno costretto l'automobilista a scendere dal veicolo e lo hanno rapinato del telefonino. Si sono poi allontanati senza essere identificati.
Nei giorni scorsi - ha reso noto la Questura di Lecce - nel corso di servizi preventivi sono stati sequestrati 230 fumogeni, 100 "cipolle", 150 "magnolie", 100 chili di polvere pirica, 25 chili di materiale pirotecnico e 50 metri di miccia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»