Domenica 17 Gennaio 2021 | 14:40

Il Biancorosso

L'intervista
Auteri toglie gli alibi al Bari: «La fortuna? Conta altro»

Auteri toglie gli alibi al Bari: «La fortuna? Conta altro»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaNel Potentino
Avigliano: in una Rsa inaugurata la prima tenda degli abbracci della Basilicata

Avigliano: in una Rsa inaugurata la prima tenda degli abbracci della Basilicata

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
Foggianel foggiano
San Giovanni Rotondo, morto l'ultimo frate che ha vissuto insieme a Padre Pio

San Giovanni Rotondo, morto l'ultimo frate che ha vissuto insieme a Padre Pio

 
BariLotta al virus
Bari, al Policlinico via al richiamo vaccinale per i primi 30 operatori sanitari

Bari, al Policlinico via al richiamo vaccinale per i primi 30 operatori sanitari

 
LecceL'evento
La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Nel turismo futuro tra Italia e Albania serviranno donne manager

BARI - E' stato presentato stamane a Bari 'Costià (l'acrostico di Cooperazione e sviluppo turistico Italia Albania) progetto Interreg di cui è capofila il Cotup (Consorzio operatori turistici della Puglia) e che ha come partner, oltre alla Regione Puglia, i comuni albanesi di Saranda, Lukove, Ksamil, la Camera di commercio e il centro sociale gestito dalla suore Marcelline di Saranda.
Il progetto promosso dal Cotup prevede la formazione di 20 giovani donne albanesi che seguiranno in Puglia corsi per imparare a gestire un Bed&breakfast, dalla conoscenza della normativa prevista alla capacità di stilare un piano, o accogliere i clienti. Per attuare il progetto sono state scelte località a sud dell'Albania, una zona in cui le bellezze della natura si accompagnano a zone di interesse archeologico come il Parco Butrinto con resti che risalgono al VI sec a.C., all'epoca greca e romana.
Alla presentazione c'erano il consigliere del sindaco di Bari per le relazioni internazionali Vito Leccese, Ettore Bambi per il Cotup, i sindaci di Lukova, Fitim Hizmo, di Ksamil, Vesel Kocin, il segretario della Camera di commercio di Saranda Esmeralda Isufi, il funzionario del Comune di Saranda, Aristotel Koci, e Emirijeta Roboci in rappresentanza del Centro sociale delle suore Marcelline.
«Abbiano scelto la formula del bed&breakfast - ha sottolineato Ettore Bambi - perchè a nostro parere oggi in Albania non c'è bisogno di alberghi a 5 stelle, ma piuttosto c'è la necessità di una crescita collettiva per lo sviluppo del turismo».
Il Cotup ha come finalità la promozione turistica della Puglia ed è proprio in questa prospettiva - ha continuato Bambi - che va inserito il progetto. «Il progetto ha una prima finalità puramente imprenditoriale - ha spiegato - per favorire eventuali investimenti da parte di imprenditori pugliesi, soci del Cotup, in Albania. Ma accanto a questa ha anche la finalità di favorire lo sviluppo del cosiddetto turismo aggregato».
La regione Puglia - ha continuato - non può più essere scelta come unica meta di una vacanza, e quindi deve esser legata ad altre realtà turistiche che possono essere sia altre regioni italiane o Paesi confinanti come la Grecia e in questo caso l'Albania.
Alla realizzazione del progetto hanno collaborato anche la suore Marcelline che operano dal '95 a Saranda dove hanno attivato corsi di formazione professionale per giovani donne, corsi per diventare operatrici turistiche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400