Sabato 15 Dicembre 2018 | 06:26

GDM.TV

Antica Babilonia - 16.000 gli interventi della Croce Rossa

ROMA - Circa 350 crocerossine e 1.300 uomini del corpo militare della Croce Rossa Italiana hanno partecipato alla missione "Antica Babilonia" che si è ufficialmente conclusa oggi a Caserta alla presenza del Capo dello Stato Giorgio Napolitano.
Per testimoniare il ruolo e il contributo dell'organizzazione di volontariato alla missione italiana a Nassiriya, era presente a Caserta il presidente della Cri, Massimo Barra.
Sia il corpo delle infermiere volontarie sia quello del corpo militare della Cri, ausiliari delle forze armate, hanno preso parte alla missione fin dal suo inizio. Il personale medico e paramedico della Cri ha trattato 16 mila fra casi di assistenza e di soccorso sanitario.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori