Martedì 11 Dicembre 2018 | 14:23

GDM.TV

i più visti della sezione

Satanismo un fenomeno in crescita, ma non tutti sono d'accordo

satana«Sono 8mila le sette sataniche in Italia con oltre 600mila adepti, un fenomeno in crescita esponenziale che preoccupa e contro il quale siamo felici che la Polizia abbia deciso di lottare». Lo dichiara don Oreste Benzi, fondatore della comunità Papa Giovanni XXIII che da 4 anni gestisce il servizio anti sette occulte(Sas), un numero verde attivo 24 ore su 24 che raccoglie le richieste di aiuto e le segnalazioni delle vittime dell'esoterismo.

E' invece perplesso sull'istituzione da parte della Polizia di nuclei anti-sette, Massimo Introvigne, esperto di nuovi culti e direttore del Centro Studi sulle Nuove Religioni (Cesnur) confida «nel buon senso all' italiana perchè ci si limiti al satanismo criminale».
«L' esperimento - dice - è già stato tentato in Francia e oggi il bilancio è fallimentare come dichiara il ministro Sarkozy». Più utile - dice - la «sorveglianza delle moschee ultrafondamentaliste».
«Se si tratta di intervenire sui gruppi del satanismo criminale - spiega Introvigne - soprattutto quelli giovanili 'fai da te' come le Bestie di Satana di Varese, la preoccupazione è più che giusta, così come la collaborazione con la Chiesa che su questi fenomeni di devianza giovanile, e non solo, talora ha più strumenti di prevenzione della polizia». «Se invece - prosegue - si volessero sorvegliare come sette centinaia di nuovi movimenti religiosi che hanno il solo torto di proporre credenze bizzarre o stili di vita non convenzionali, si rischierebbe da una parte seri rischi per la libertà religiosa, dall' altra uno spreco di risorse».

Introvigne afferma di essere d'accordo ancora «con Sarkozy quando chiede di destinare le risorse impegnate contro le sette con scarsissimi risultati piuttosto alla sorveglianza delle moschee ultra-fondamentaliste».
Osserva, infatti, che «la costosissima macchina anti-sette francese che esiste dal 1996 e la legge anti-sette votata in Francia nel 2001 hanno prodotto centinaia di inchieste, ma una sola condanna, ottenuta contro un gruppo di quindici persone chiamato Neo-Phare che ha rifiutato di difendersi in Tribunale perchè pensa che la fine del mondo sia vicina. Per il resto, tutte assoluzioni». Anzi - aggiunge Introvigne - lo stesso Sarkozy «ha fatto notare come siano stati inquisiti pure gruppi cattolici che propongono stili di vita particolarmente intensi o separati dal mondo o anche movimenti principalmente colpevoli di avere idee politiche diverse dalle lobby anti-sette che li denunciano».
Secondo il Cesnur il fenomeno dei nuovi movimenti religiosi è stazionario. Il Centro, nella sua enciclopedia che l'11 dicembre sarà presentata a Torino, elenca oltre 600 sigle religiose in Italia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

 
Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi