Giovedì 28 Maggio 2020 | 02:44

Il Biancorosso

calcio
Bari, il difensore Perrotta: «Chiediamo chiarezza sul prosieguo del torneo»

Bari, il difensore Perrotta: «Chiediamo chiarezza sul prosieguo del torneo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLutto
Brindisi piange la scomparsa si «Mestru Roc», tra i primi meccanici della provincia

Brindisi piange la scomparsa si «Mestru Roc», tra i primi meccanici della provincia

 
Battragedia sfiorata
Barletta, misterioso agguato, 30enne ferito a colpi di pistola alla coscia e braccio

Barletta, misterioso agguato, 30enne ferito a colpi di pistola alla coscia e braccio

 
Potenzafase 2
Basilicata economia, 53 milioni per microimprese e turismo

Basilicata economia, 53 milioni per microimprese e turismo

 
BariLa decisione
Salvataggio Popolare Bari, via libera del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi con 1,17 miliardi

Salvataggio PopBari, via libera del Fondo interbancario con 1,17 miliardi

 
MateraLavori pubblici
Matera, sicurezza stradale: nuovo intervento Anas sulla «Basentana»

Matera, sicurezza stradale: nuovo intervento Anas sulla «Basentana»

 
Tarantofase 2
Taranto, più controlli anti-assembramento: vertice in prefettura con le forze dell'ordine

Taranto, più controlli anti-assembramento: vertice in prefettura con le forze dell'ordine

 
Foggiafase 2
Foggia, vietato mangiare e bere all'aperto: arriva ordinanza anti-assembramenti

Foggia, vietato mangiare e bere all'aperto: arriva ordinanza anti-assembramenti

 
LecceLa tragedia
Il cantiere del gasdotto

Pisignano, operaio 35enne muore schiacciato da tubo in gasdotto: cantiere sequestrato

 

i più letti

Satanismo un fenomeno in crescita, ma non tutti sono d'accordo

satana«Sono 8mila le sette sataniche in Italia con oltre 600mila adepti, un fenomeno in crescita esponenziale che preoccupa e contro il quale siamo felici che la Polizia abbia deciso di lottare». Lo dichiara don Oreste Benzi, fondatore della comunità Papa Giovanni XXIII che da 4 anni gestisce il servizio anti sette occulte(Sas), un numero verde attivo 24 ore su 24 che raccoglie le richieste di aiuto e le segnalazioni delle vittime dell'esoterismo.

E' invece perplesso sull'istituzione da parte della Polizia di nuclei anti-sette, Massimo Introvigne, esperto di nuovi culti e direttore del Centro Studi sulle Nuove Religioni (Cesnur) confida «nel buon senso all' italiana perchè ci si limiti al satanismo criminale».
«L' esperimento - dice - è già stato tentato in Francia e oggi il bilancio è fallimentare come dichiara il ministro Sarkozy». Più utile - dice - la «sorveglianza delle moschee ultrafondamentaliste».
«Se si tratta di intervenire sui gruppi del satanismo criminale - spiega Introvigne - soprattutto quelli giovanili 'fai da te' come le Bestie di Satana di Varese, la preoccupazione è più che giusta, così come la collaborazione con la Chiesa che su questi fenomeni di devianza giovanile, e non solo, talora ha più strumenti di prevenzione della polizia». «Se invece - prosegue - si volessero sorvegliare come sette centinaia di nuovi movimenti religiosi che hanno il solo torto di proporre credenze bizzarre o stili di vita non convenzionali, si rischierebbe da una parte seri rischi per la libertà religiosa, dall' altra uno spreco di risorse».

Introvigne afferma di essere d'accordo ancora «con Sarkozy quando chiede di destinare le risorse impegnate contro le sette con scarsissimi risultati piuttosto alla sorveglianza delle moschee ultra-fondamentaliste».
Osserva, infatti, che «la costosissima macchina anti-sette francese che esiste dal 1996 e la legge anti-sette votata in Francia nel 2001 hanno prodotto centinaia di inchieste, ma una sola condanna, ottenuta contro un gruppo di quindici persone chiamato Neo-Phare che ha rifiutato di difendersi in Tribunale perchè pensa che la fine del mondo sia vicina. Per il resto, tutte assoluzioni». Anzi - aggiunge Introvigne - lo stesso Sarkozy «ha fatto notare come siano stati inquisiti pure gruppi cattolici che propongono stili di vita particolarmente intensi o separati dal mondo o anche movimenti principalmente colpevoli di avere idee politiche diverse dalle lobby anti-sette che li denunciano».
Secondo il Cesnur il fenomeno dei nuovi movimenti religiosi è stazionario. Il Centro, nella sua enciclopedia che l'11 dicembre sarà presentata a Torino, elenca oltre 600 sigle religiose in Italia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400