Venerdì 14 Dicembre 2018 | 16:48

GDM.TV

Il brasiliano dos Santos ha vinto la Maratona di New York

NEW YORK - Il brasiliano Marilson Gomes dos Santos ha vinto la Maratona di New York, con il tempo di 2 ore, 9 minuti e 58 secondi. Ha preceduto il keniano Stefan Kyogora, secondo in 2 ore, 10 minuti e 8 secondi, e l'altro keniano e favorito della gara, Paul Tergat, terzo in 2 ore 10 minuti e 11 secondi. Stefano Baldini si piazza al sesto posto: il campione olimpico ed europeo ha chiuso il percorso in 2h, 11 min e 33 secondi, a 1 minuto e 35 secondi dal vincitore
Tra le donne si è imposta la lettone Jelena Prokopcuka. L'atleta, bissando il successo dello scorso anno, ha concluso la gara in 2h25min e 5 secondi.

Vincenzo Trentadue porta a casa un risultato di tutto rispetto alla Maratona di New York. Il giovane venticinquenne della Brigata Corazzata Pinerolo non ha tradito le aspettative di una gara difficile anche per grandi professionisti come Baldini. Sesto degli Italiani e 36° assoluto con un tempo di 2:26:11, ha dovuto correre utilizzando solo l'istinto cercando di non consumare tutte le energie troppo presto. Correre a New York senza i necessari riferimenti diventa una missione difficile. Al contrario di chi utilizza le "lepri". Ma il ragazzo è giovane e l'esperienza e il grande senso di sacrificio sicuramente gli consentiranno una crescita importante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori