Lunedì 17 Dicembre 2018 | 18:47

GDM.TV

i più visti della sezione

Superbollo: i modelli di auto nel mirino dei rincari

ROMA - Sì per alcuni modelli della Fiat Croma e Stilo, della Ford Fiesta, della Opel Astra, della Renault Clio e della Mini, no per i suv Fiat Sedici, Suzuki SX4, Daihatsu Terios, Pajero Pinin e Toyota Rav4 a benzina. Il nuovo superbollo proposto oggi in Finanziaria per le auto sopra i 100 kilowatt, a differenza di quello proposto precedentemente che interessava solo quelle con peso complessivo superiore a 2.600 kg, dovrebbe colpire non solo i grandi suv e le auto di lusso ma anche alcuni modelli più potenti di berline medie.

Tra questi, le Fiat Croma 2.4 MJT 20V (147 Kw) e 1.8 mPI 16v Classic (103), le Fiat Stilo 1.9 MJT 16 V 5 porte Dynamic (110) e 1.9 MJT 16V M.W. Giardinetta (110), le Ford Fiesta 2.0 16V 3 porte ST (110), le Opel Astra 1.8 16 V 3 porte (103) e 2.0 T/200CV 16V 5 porte Cosmo (147), le Renault Clio 2.0 16v/200 cv 3 porte Sport (145), le Mini Cooper S e S Cabrio (125).
La novità è che dalla lista dei super-tassati dovrebbero rimanere fuori alcuni piccoli suv e fuoristrada, come la Fiat Sedici (da 79 a 88 Kw), la Suzuki SX4 (da 79 a 88 Kw), la Daihatsu Terios (da 63 a 77 Kw), il Mitsubishi Pajero Pinin (da 84 a 95 Kw).
Il più venduto, il Toyota Rav4, invece, sarebbe colpito dal superbollo nelle versioni benzina (112 Kw), mentre le versioni diesel (100 Kw) non lo pagherebbero, con l'esclusione della versione 2.2 D4-D 177 CV (130 Kw). Nel mirino dell' ultima versione proposta del super-bollo ci sarebbero anche le Lancia Lybra 2.0 20V S.W. (110 Kw), le Alfa Romeo 147 2.0 16V TS Exclusive e Distinctive (110 Kw), le Peugeot 307 2.0 16V/180CV 3 e 5 porte Speed'up (130 Kw), le Renault Megane 2.0 T/225 cv Sport Power (165 Kw) e 2.0 16v dCi 4 porte Luxe (110 Kw), le Volkwagen Polo 1.8 T 20V GTI (110) e le Golf 1.4 16v TSI GT (125), 2.0 16v TFSI GTI (147), 3.2 VRS 4motion R32 (257). Nella lista figura anche una Smart FourFour, nella versione 1.5 Brabus (130).

Scontato, invece, l'inserimento nella lista dei suv grandi e fuoristrada (Bmw X5, Mercedes Classe M, Mitsubishi Pajero, Porsche Cayenne, Volkswagen Touareg, Land Rover Discovery e Range Sport, Volvo XC90, Audi Q7), oltre alle vetture dei brand di lusso Bmw, Mercedes e Maserati. Riguardo ai due marchi tedeschi le vetture superiori ai 100 kilowatt diventano la preponderanza a partire dalla Serie 3 per la Bmw e dalla Classe C per la Mercedes. La lista comprende però anche modelli Mercedes Classe A (la 200 Turbo) e Classe B (200 Turbo) e Bmw Serie 1 (120i e 130i).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

 
pranzo

pranzo

 
Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo

 
Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti