Venerdì 14 Dicembre 2018 | 16:11

GDM.TV

Taranto - "Sì" della Regione alla nuova centrale elettrica Ilva

Ilva Taranto TARANTO - La Regione Puglia darà parere favorevole alla costruzione di una nuova centrale elettrica nello stabilimento siderurgico di Taranto che sostituisca quella vecchia attualmente in funzione. Lo ha annunciato il presidente della Regione, Nichi Vendola, parlando con i giornalisti dopo la firma dell'atto di intesa integrativo sul risanamento ambientale dell'area industriale dell'Ilva.
«L'obiettivo della Regione - ha detto Vendola - è di intervenire su quella vecchia centrale elettrica, la Cet 2, perché brucia un 20% di oli combustibili e dunque rappresenta un punto importante di emissioni inquinanti. Una centrale che invece usa esclusivamente gas siderurgici può essere un grande vantaggio dal punto di vista ambientale. Io in questo caso, come in tutti i casi analoghi, parlo con la lingua della valutazione di impatto ambientale, che è positiva».
«Abbiamo bloccato quella procedura per una ragione politica evidente - ha aggiunto Vendola - perché bisognava costruire il massimo di intenti sul futuro dell'Ilva. Da oggi non ho più nessuna ragione che mi impedisca di deliberare con il "sì" a quella prospettiva, naturalmente segnalando il fatto che non sarà possibile avere due centrali. Nel nostro piano energetico si parla di interventi sostitutivi e non di interventi cumulativi. Questo è chiaro».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori