Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 02:20

GDM.TV

i più visti della sezione

Una festa popolare per il matrimonio di Andrea e Valentina

CAGLIARI - Si erano conosciuti al Festivalbar e si erano piaciuti subito. Lui, Andrea Parodi, 44 anni, la voce dei Tazenda. Lei, Valentina Casalegno, 24 anni, di Ascoli, bellissima e così appassionata che quell'uomo che sembrava un pellerossa scelse di portarselo all'altare il più presto possibile, un giorno di settembre del 1999. A Osidda, un piccolo villaggio sardo del Goceano.
Fu una grande festa in perfetto stile agropastorale, con malloreddus, porcetto, vino forte e un «ballu tundu» di proporzioni gigantesche. Tra gli ospiti spiccava il volto diabolico di Piero Pelù, dei Litfiba, preso d'assalto dalle fans, e quello del pubblicitario Gavino Sanna.
Andrea e Valentina si scambiarono le fedi davanti a don Sanna indossando un vellutino confezionato apposta dal sarto Paolo Modolo (lei un costume antico di Bono per la cerimonia e un completo di gonna e scialle in velluto per la festa). Tutto fra cori a tenore e canti tradizionali.
Il contorno era un intero paese mobilitato per l'occasione, un paese che ha adottato il musicista dopo una serie di manifestazioni di musica etnica e che ha fatto il possibile perchè la festa fosse davvero grande. Così il banchetto nuziale si trasformò presto in un evento popolare protratto fino all'alba. In chiesa Elena Ledda cantò l'Ave Maria mentre i tenores di Bitti e il coro di Castelsardo sottolineavano i momenti cruciali della cerimonia.
Fuori dalla chiesa, ad aspettare gli sposi, c'erano alcuni 'merdules' e 'boes', tipiche maschere barbaricine. Un giorno di vera festa, quindi. Gli sposi lasciarono Osidda con un camioncino carico dei tanti doni ricevuti, dai tappeti di Samugheo a una preziosa madia realizzata a Gavoi. Il regalo più bello? Per Andrea fu certamente il 'muttos d'amore', un canto tipico sardo, che Valentina, improvvisando, gli dedicò davanti all'alba che cominciava a illuminare il paese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Raf e Umberto Tozzi si raccontano: segui la diretta

Raf e Umberto Tozzi, la strana coppia si racconta alla Gazzetta Rivedi la diretta

 
"Grazie per quello che fate e che avete fatto"Gli auguri di Rosso  capo di stato Maggiore

"Grazie per quello che fate e che avete fatto"
Gli auguri di Rosso capo di stato Maggiore

 
Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese per me è un orgoglio»

Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese? Un orgoglio»

 
Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

 
Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

 
pranzo

pranzo

 
Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo