Giovedì 28 Gennaio 2021 | 13:45

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiacontrolli della ps
Cerignola, nascondeva oltre un chilo di marijuana nel borsone in una siepe: arrestato 47enne

Cerignola, nascondeva oltre un chilo di marijuana nel borsone in una siepe: arrestato 47enne

 
Barisanità
Acquaviva, tumore al pancreas non operabile trattato con successo al «Miulli» su paziente 72enne

Acquaviva, tumore al pancreas non operabile trattato con successo al «Miulli» su paziente 72enne

 
MateraControlli dei CC
Montescaglioso, nei guai 6 «furbetti» che abbandonavano rifiuti per strada

Montescaglioso, nei guai 6 «furbetti» che abbandonavano rifiuti per strada

 
Potenzadati regionali
Covid in Basilicata, cala numero nuovi contagi (+42) e 1 decesso: tasso positività al 6,27%

Covid in Basilicata, cala numero nuovi contagi (+42) e 1 decesso: tasso positività al 6,27%

 
Batcontrolli dei CC
Bisceglie, in auto sulla SS 16 bis con 1,2 kg di marijuana: arrestata coppia di Brindisi

Bisceglie, in auto sulla SS 16 bis con 1,2 kg di marijuana: arrestata coppia di Brindisi

 
LecceNel Leccese
Sogliano Cavour, mafia & politica: indagato ex sindaco

Sogliano Cavour, mafia & politica: indagato ex sindaco

 
Brindisicontraffazione
Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 

i più letti

La nuova legge sulle tv - Scontro fra Silvio Berlusconi (Mediaset - Forza Italia) e il ministro delle Comunicazioni, Gentiloni

Il ministro Paolo Gentiloni ROMA - Una rete Mediaset ed una rete Rai andranno sul digitale prima del termine previsto del 2012.
Il Consiglio dei Ministri ha infatti approvato il disegno di legge presentato dal ministro delle Comunicazioni Paolo Gentiloni con cui si modifica la legge Gasparri sul sistema televisivo.
Prima ancora che la decisione del Governo fosse comunicata alla stampa, l'ex premier Silvio Berlusconi aveva parlato di "banditismo": Silvio Berlusconi «Non ci credo - aveva detto -. Sarebbe un atto di banditismo e non sarebbe più una democrazia, un Paese in cui una parte politica andasse al governo e intendesse colpire l'avversario politico attraverso le sue aziende e le sue proprietà private. Non ci credo».

«Banditismo? Non è il mio settore...». Replica così il ministro delle Comunicazioni Paolo Gentiloni a chi gli chiede, dopo l'approvazione in consiglio dei ministri del ddl sulla tv, come risponde al leader di Forza Italia Silvio Berlusconi che aveva parlato di «atto di banditismo» a proposito del provvedimento. A chi in conferenza stampa ha ricordato il termine «esproprio» usato in passato da Mediaset, Gentiloni ha risposto: «Banditismo, esproprio: non mi sembra saggia questa proliferazione di termini. Mi sembra un modo di buttarla in caciara... stiamo parlando di cose serie».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400