Martedì 26 Gennaio 2021 | 17:30

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariemergenza Covid
Bari, Sos lanciato dalle guide turistiche: «Siamo senza lavoro da due anni»

Bari, Sos lanciato dalle guide turistiche: «Siamo senza lavoro da due anni»

 
PotenzaL'appello
Basilicata, riapertura scuole: «Sui trasporti serve massima attenzione»

Basilicata, riapertura scuole: «Sui trasporti serve massima attenzione»

 
FoggiaControlli dei CC
Rignano Garganico, 8 persone sorprese in bar sprovvisto di licenza: fioccano multe e sanzioni

Rignano Garganico, 8 persone sorprese in bar sprovvisto di licenza: fioccano multe e sanzioni

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Taranto, positivi docenti del Conservatorio: sospese le lezioni

Covid 19 a Taranto, positivi docenti del Conservatorio: sospese le lezioni

 
HomeIl caso
Crolla solaio di un capannone a S. Michele Salentino: un morto. Altri sotto le macerie

Crolla solaio di un capannone a San Michele Salentino: un morto. Altre persone sotto le macerie: 4 feriti gravi

 
LecceIl caso
Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

 
BatL'incidente
Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

 
MateraIl caso
Reati contro la Pubblica Amministrazione a Matera: 11 arresti e sequestrati 8,2 mln

Matera, truffa per fondi pubblici in agricoltura: 11 arresti, tra loro funzionari Ismea e Regione Basilicata. 22 indagati e sequestrati 8,2 mln. Le intercettazioni VD

 

Decreto Bersani - A Roma la marcia di protesta dei professionisti

ROMA - Erano poco più di un migliaio a luglio, nel primo corteo all'indomani dell'approvazione del decreto Bersani. Sono molti di più, circa ventimila, nel grande corteo di questa mattina. I comitati e le associazioni dei professionisti italiani hanno organizzato una manifestazione con una ampia partecipazione, grazie anche ai 300 pullman giunti da tutta Italia.
Vi partecipano i vertici di Alleanza Nazionale, dal leader Gianfranco Fini a Maurizio Gasparri, Gianni Alemanno e Mario Landolfi. Gianfranco Fini, Alleanza nazionale
Oltre al decreto Bersani, la protesta di oggi punta il dito sulla Finanziaria, che secondo Gaetano Stella, presidente della Confprofessioni, «esercita un'ulteriore discriminazione verso i professionisti, spostando il tiro su questioni meramente fiscali. Una tenaglia molto forte su aspetti di carattere fiscale, come il divieto dell'uso del contante, che ci penalizzano fortemente». Dal canto loro gli avvocati, per bocca di Michelina Grillo, presidente dell'Organismo unitario dell'avvocatura (Oua), propongono «un tavolo dei volenterosi» per le professioni, «che superi contrapposizioni schematiche e si prefigga il solo scopo di realizzare una riforma di cui l'Italia non può più fare a meno. I progetti calati dall'alto - aggiunge la Grillo - hanno già prodotto dieci anni di fallimenti. Noi siamo disponibili a lavorare con tutti fin da domani».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400