Sabato 23 Gennaio 2021 | 22:03

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariBurrasca in arrivo
Maltempo nel Barese, scatta da domani allerta arancione per forte vento

Maltempo nel Barese, scatta da domani allerta arancione per forte vento

 
BrindisiIl caso
Presunti abusi al porto di Brindisi: 12 richieste a processo

Presunti abusi edilizi nel porto di Brindisi: chiesto il processo per 12 persone

 
LeccePuglia, cinema e tv
Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

 
TarantoIl caso
Taranto, poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati medici

Poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati i medici

 
FoggiaIl virus
Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

 
MateraOmicidio
Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

Rotondella, uomo ucciso a coltellate: è un ingegnere di 46 anni. Gravemente ferito netturbino 45enne

 
BatL'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 

Del Boca: editori vogliono umiliarci

«Si ha l'impressione che gli editori italiani si interessino poco all'editoria». E' quanto ha affermato, qualche giorno fa il presidente nazionale dell'Ordine dei giornalisti, Lorenzo Del Boca.
«Tutto questo - ha aggiunto Del Boca - è assurdo. Agli editori non interessano la diffusione e la qualità del prodotto. Usano i giornali come carta di imballaggio di libri, riviste ed enciclopedie, persino la Divina Commedia. Non si interessano di coloro che ci lavorano dentro, e quindi rinnegare il contratto, addirittura la trattativa, è davvero un tentativo per umiliare una categoria di professionisti che andrebbe trattata con maggiore riguardo non tanto per quello che fanno, ma per quel che rappresentano. I giornalisti e l'informazione sono la cartina di tornasole della civiltà e della democrazia di un Paese. E quindi le questioni che riguardano l'informazione non riguardano solo i giornalisti, ma l'intera società. Se il livello dello scontro si alzerà bisognerà rispondere con livelli più alti di mobilitazione, di coesione, e di reazione».
Sulla partecipazione alle giornate di sciopero (oltre alle date del 5, 6 e 7 ottobre ci sono state altre due giornate di blocco il 29 e 30 settembre), Del Boca ha detto che «se la società civile deve rendersi conto che i problemi dell' informazione non riguardano solo i giornalisti, è oltremodo necessario che se ne rendano conto in primo luogo gli stessi giornalisti e non pensino di salvarsi con delle forme di individualismo che a volte sembrano un po' bizzarre ed altre volte un po' spocchiose».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400