Martedì 11 Dicembre 2018 | 01:43

GDM.TV

i più visti della sezione

La Procura generale valuta un ricorso in Cassazione

PERUGIA - La procura generale di Perugia valuterà se impugnare in Cassazione il provvedimento con il quale la Corte d'assise d'appello ha concesso l'indulto a Luigi Chiatti.
La questione sarà esaminata nei prossimi giorni dal procuratore generale Giancarlo Armati insieme ai suoi sostituti. Prima i magistrati intendono però leggere attentamente le motivazioni del provvedimento.
Oggi il pg Armati non ha voluto fare alcun commento sulla decisione presa dalla Corte d'assise d'appello. «Stiamo valutando la situazione», si è limitato a dire.

In particolare, i magistrati intendono capire se l'indulto sia stato applicato alla pena nel suo complesso o solo in relazione al secondo omicidio, quello di Lorenzo Paolucci, per il quale Chiatti venne condannato, in continuazione con il primo delitto, a otto anni. Altri 22 anni gli vennero inflitti per l'omicidio di Simone Allegretti, che aveva quattro anni, per il quale gli venne contestata l'aggravante di aver compiuto atti di libidine sul bambino (reato quest'ultimo escluso da quelli per cui è possibile applicare l'indulto).
La procura generale intende valutare se il provvedimento di clemenza sia stato applicato alla pena nel suo complesso, perchè in tal caso l'indulto farebbe riferimento al reato più grave, l'omicidio Allegretti, con eventuali riflessi sui cosiddetti benefici penitenziari (come la semilibertà).
Nell'udienza davanti alla Corte d'assise d'appello, il sostituto procuratore generale Giampaolo Goretti, non si era opposto all'applicazione dell'indulto, chiedendo però di escludere, come prevede la legge, i reati a sfondo sessuale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

 
Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi

 
Corinaldo, la fuga e il crollo della balaustra che ha schiacciato i ragazzi in discoteca

La fuga e il crollo della balaustra che schiaccia i ragazzi in discoteca