Martedì 18 Dicembre 2018 | 23:54

GDM.TV

i più visti della sezione

I Fratelli musulmani insistono per le scuse

IL CAIRO - L'incontro di oggi del Papa a Castel Gandolfo con gli inviati di 22 Paesi musulmani non è sufficiente per al Azhar, la principale autorità del mondo sunnita, e per i Fratelli musulmani che insistono con chiedere delle «scuse chiare» sulle dichiarazioni considerate offensive per l'Islam fatte due settimane fa, in una lectio magistralis in Germania.
«Tutto quello che ha detto non sono le scuse chiare che al Azhar ha chiesto - ha detto il portavoce dell'Istituzione Osama Hassan - E' solo un modo di aggirare le dichiarazioni (precedenti) per placare la rabbia».
Il dialogo, a cui ha nuovamente fatto appello il Papa nell'incontro trasmesso in diretta dalla televisione al Jazira, «potrà avere luogo solo dopo le scuse ai musulmani», ha aggiunto il portavoce.
Mohamed Habib, il numero due dei Fratelli musulmani, la confraternita che è forte in tutta la regione, ha affermato che il «Papa deve avere il coraggio e l'audacia di riconoscere il suo errore sull'islam e su Maometto». Benedetto XVI deve «fare delle scuse chiare o cancellare dal suo discorso (a Ratisbona) i riferimenti offensivi... non deve aggirare la questione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Raf e Umberto Tozzi si raccontano: segui la diretta

Raf e Umberto Tozzi, la strana coppia si racconta alla Gazzetta Rivedi la diretta

 
"Grazie per quello che fate e che avete fatto"Gli auguri di Rosso  capo di stato Maggiore

"Grazie per quello che fate e che avete fatto"
Gli auguri di Rosso capo di stato Maggiore

 
Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese per me è un orgoglio»

Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese? Un orgoglio»

 
Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

 
Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

 
pranzo

pranzo

 
Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo