Domenica 24 Gennaio 2021 | 10:33

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'emergenza
Bari, controlli anti Covid della Polizia: sanzioni e due ragazzi fermati su ciclomotore rubato

Bari, controlli anti Covid: sanzioni e due ragazzi fermati su ciclomotore rubato

 
BrindisiIl caso
Presunti abusi al porto di Brindisi: 12 richieste a processo

Presunti abusi edilizi nel porto di Brindisi: chiesto il processo per 12 persone

 
LeccePuglia, cinema e tv
Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

 
TarantoIl caso
Taranto, poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati medici

Poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati i medici

 
FoggiaIl virus
Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

 
MateraOmicidio
Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

Rotondella, uomo ucciso a coltellate: è un ingegnere di 46 anni. Gravemente ferito netturbino 45enne

 
BatL'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 

Sgarbi in via Lomellina: ho abitato per anni qui di fianco

MILANO - C'è voluta più di un'ora ai i vigili del fuoco per estrarre dalle macerie dello stabile di via Lomellina 7 il corpo di Esmeralda Spolcini. La donna è stata trovata al pianterreno dell'edificio, sepolta sotto il crollo dei tre pian soprastanti.
Al ritrovamento dell'ultima vittima hanno assistito anche il sindaco di Milano, Letizia Moratti, il vicesindaco Riccardo De Corato, e l'assessore alla cultura Vittorio Sgarbi.
Sgarbi ha riferito di aver vissuto per anni al numero 5 di via Lomellina, proprio a fianco della palazzina crollata. «Le cause dell'esplosione sembrano essere chiare - ha affermato Sgarbi -. Mi hanno detto che la casa era piena di gas. In questi casi basta accendere una sigaretta che salta tutto per aria».
L'assessore non sa dire se il Comune proclamerà o meno il lutto cittadino. «Certamente la presenza qui di sindaco e vicesindaco - ha detto Sgarbi parlando con i cronisti - vuole esprimere il senso di vicinanza e di cordoglio di tutta la città».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400